Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Nuove Acque presenta i nuovi servizi digitali e riapre le agenzie sul territorio

Dal 20 maggio, riapertura delle agenzie sul territorio su appuntamento e nuovo sportello su videochiamata con un operatore dedicato e firma delle pratiche con validazione OTP

Nuove Acque, il gestore del servizio idrico della provincia di Arezzo e parte della provincia di Siena, prosegue il suo percorso di digitalizzazione per ridurre le distanze con gli utenti ed offrire un servizio sempre più completo. Contemporaneamente, per soddisfare le esigenze di tutti, dal 20 maggio verranno anche riaperte al pubblico le agenzie sul territorio (Arezzo, Cortona, Bibbiena, Sinalunga e Sansepolcro), dove sarà possibile accedere in presenza, ma solo su appuntamento, da fissare con il nuovo numero verde dedicato 800104850tramite il sito o direttamente in agenzia. L’accesso in presenza sarà regolamentato dalle norme anticontagio dei pubblici esercizi.

Sul fronte dei servizi agli utenti, la vera novità riguarderà lo sportello su videochiamata, una nuova modalità per dialogare con un operatore direttamente e comodamente da casa. Il cliente Nuove Acque potrà così chiedere informazioni di tipo commerciale, ma potrà soprattutto portare a termine e firmare qualsiasi pratica in tempo reale grazie al sistema di validazione Otp (one time password). Basterà fissare un appuntamento tramite il nuovo numero verde dedicato 800104850 o sito per ricevere un link di videochiamata. A quel punto, sarà l’operatore a guidare l’utente nella gestione delle attività, senza muoversi da casa, con un notevole risparmio di tempo. Sarà possibile soddisfare ogni necessità: dalla gestione del contratto alle richieste di preventivi, fino a chiarimenti su fatture e consumi e pratiche di rateizzazione e domiciliazione bancaria.

Inoltre, dal mese di giugno, anche l’agenzia di Sinalunga avrà il suo sportello virtuale in loco, come avviene già da alcuni mesi ad Arezzo, nella massima sicurezza possibile.

“Vogliamo sfruttare tutte le possibilità che la tecnologia ci offre per ridurre le distanze con i nostri utenti, offrendo loro anche la possibilità di chiudere una pratica senza spostarsi da casa – dichiara Luca Bardelli, direttore tecnico di Nuove Acque – al tempo stesso, non vogliamo lasciare indietro chi ancora non ha abbastanza praticità con pc e smartphone. Il tutto garantendo la massima sicurezza possibile sia per i clienti che per i nostri operatori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove Acque presenta i nuovi servizi digitali e riapre le agenzie sul territorio

ArezzoNotizie è in caricamento