Cambio di sede per la Cna di Lucignano

I nuovi locali saranno inaugurati sabato 14 dicembre alle 17 in via Giacomo Matteotti, in pieno centro storico, pochi metri più in là rispetto alla sede attuale ma in un contesto più funzionale, a piano terra

Cambio di sede per la Cna di Lucignano: i nuovi locali saranno inaugurati sabato 14 dicembre alle 17 in via Giacomo Matteotti, in pieno centro storico, pochi metri più in là rispetto alla sede attuale ma in un contesto più funzionale, a piano terra, per facilitare l'accesso a imprese e cittadini.

Un segnale forte e chiaro quello dell’associazione di categoria, impegnata da tempo in una campagna diretta a sostenere artigiani e piccole imprese anche rivitalizzando i centri storici, perché le comunità sono fatte di operatori, cittadini e luoghi. Per l’occasione CNA ha organizzato un tour tra chiese, palazzi storici, manufatti artigianali e specialità agroalimentari, un evento che è già stato inserito tra le attività della tradizionale Fiera del Ceppo. Nel dettaglio, il tour toccherà la Collegiata di San Michele, la chiesa di San Francesco, la chiesa della Santissima Annunziata e il museo comunale.

Tante le attività coinvolte nel tour: fashion store Bianchini 1969, l’azienda Festa srl, eccellenza della lavorazione artigianale di scarpe, il punto di degustazione e vendita di miele di Gianluca Aguzzi, il maestro restauratore Santi del Sere, Nara Ceramica che realizza presepi e soprammobili in argilla e la bottega Merenda toscana, per una piacevole sosta in enoteca. Percorsi e attività che costituiscono l’essenza dell’artigianato per cui l’Italia in generale, e la Toscana in particolare, sono famose nel mondo.
Alla cerimonia parteciperanno il sindaco di Lucignano Roberta Casini, la Presidente CNA Arezzo Franca Binazzi ed il Presidente CNA Valdichiana Nico Vanni.
“Inaugurare una nuova sede è un segnale estremamente positivo – sottolinea la presidente Binazzi - È la volontà di guardare al futuro con ottimismo, la consacrazione di uno sforzo. Siamo un’associazione che riunisce artigiani, piccole e medie imprese e la nuova sede è un segnale di vicinanza ai nostri associati ma anche un modo per essere presenti nei centri storici che spesso subiscono un lento e progressivo spopolamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“CNA investe su Lucignano, uno dei 4 uffici in Valdichiana - sottolinea Nico Vanni - aprire una sede è sempre un evento, quando altri soggetti chiudono recapiti e puntano su servizi on line: per noi vuol dire vivere il territorio a fianco delle nostre imprese e presidiare con i nostri servizi le loro esigenze puntando sul contatto diretto e sull’ascolto.
“Lucignano è una comunità vitale - sottolinea il Sindaco Roberta Casini - nel nostro territorio operano imprese legate alla tradizione manifatturiera e ai servizi, aziende storiche ma anche nuove realtà in espansione. Inaugurare la nuova sede di un’associazione di categoria come CNA significa riconoscere le nostre radici e valorizzare un tessuto produttivo a cui un’amministrazione come la nostra cerca di dare il proprio sostegno consapevole della difficile congiuntura economica. Puntiamo sull’animazione del territorio e inserire il taglio del nastro della nuova sede CNA nei giorni della fiera del Ceppo promuovendo il tour tra arte e artigianato nel nostro comune è un bell’esempio di valorizzazione dell’identità storica culturale ed artigianale di Lucignano.
Le città italiane, e quelle toscane ancora di più, sono famose in ogni parte del mondo per i vicoli, le piazze, le chiese e per le attività artigiane, le famose botteghe. Un’iniziativa come quella della CNA non può che essere accolta con favore, perché riunisce e valorizza tutto quello che di bello abbiamo da offrire”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento