menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un unico numero per ogni tipo di emergenza. Ad Arezzo si attiva il 112

Il cittadino potrà mettersi in contatto con operatori che daranno risposte ad ogni tipologia di urgenza. Da quelle di carattere sanitario fino ad interventi di pubblica sicurezza

Il numero di emergenza unico europeo sarà attivo anche ad Arezzo. Dal pronto intervento sanitario alle segnalazioni di furto, incendi o richieste di soccorso. Ciascuna di queste comunicazioni potrà essere effettuata componendo il 112 e richiedendo supporto all'operatore. Una rivoluzione avviata ormai da tempo e sulla quale istituzioni civili e militari di ciascun capoluogo italiano hanno coordinato un'importante campagna informativa. Per quanto concerne la Toscana, il nue (numero unico emergenza) è entrato in vigore sul finire del 2020, ma ad oggi è operativo solo a Firenze nel Valdarno. Da oggi ecco che verrà esteso anche alla provincia di Arezzo. Il distretto telefonico 0575 dunque, entrerà a far parte della rete anche se, in prima battutta, tutti gli altri numeri (113, 115 e 118) rimarranno operativi.

In passato il numero 112 era la linea diretta per contattare i carabinieri. Da oggi invece diventa quello da comporre ogni qual volta si ravvisino situazioni di particolare criticità sia che ci si trovi sul territorio nazionale che in qualsiasi altro paese membro dell'Unione europea.

I dettagli dell'operazione verranno resi noti durante una conferenza stampa che avrà luogo quest'oggi all'interno del salone d'onore della prefettura di Arezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento