“Io non rischio”, anche la Pubblica Assistenza Casentino aderisce all’iniziativa

Anche la Pubblica Assistenza Casentino aderisce alla Campagna “Io non rischio – buone pratiche di protezione civile”. Si tratta di una campagna di informazione lanciata su scala nazionale per questo fine settimana, e incentrata sulla informazione...

Pubblica assistenza Rassina

Anche la Pubblica Assistenza Casentino aderisce alla Campagna “Io non rischio – buone pratiche di protezione civile”.

Si tratta di una campagna di informazione lanciata su scala nazionale per questo fine settimana, e incentrata sulla informazione alla cittadinanza in merito alle prassi da adottare in caso di eventi o calamità naturali. È promossa dal dipartimento di Protezione Civile, e si svolge nei giorni 13 e 14 ottobre 2018. In questi casi la principale fonte di ricchezza – e anche il primo dovere ad esempio degli amministratori - sta nel sapere e nel comunicare cosa fare e come comportarsi, visto che i fenomeni naturali sono spesso inevitabili e dalle conseguenze imprevedibili.

Anche a Rassina dunque il 14 ottobre dalle ore 8 alle 13 davanti al supermercato Simply e dalle ore 14 alle 18 in Piazza Mazzini davanti al Comune., informazioni, regole, comportamenti appropriati, simulazioni sulle buone prassi in caso di terremoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento