Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Nidi d’infanzia, possibile convenzione con strutture private per alcuni posti in Casentino

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha pubblicato un avviso per acquisire manifestazioni di interesse da parte dei genitori o tutori dei bambini iscritti ai servizi per la prima infanzia accreditati pubblici non comunali e privati...

asilo nido

L'Unione dei Comuni Montani del Casentino ha pubblicato un avviso per acquisire manifestazioni di interesse da parte dei genitori o tutori dei bambini iscritti ai servizi per la prima infanzia accreditati pubblici non comunali e privati accreditati (età 3-36 mesi) del territorio dell'Unione dei Comuni Montani del Casentino e dei Comuni di Bibbiena, Pratovecchio Stia, Subbiano e Capolona, per l'anno educativo 2018/19.

Possono presentare la manifestazione di interesse i genitori/tutori dei bambini dell'età suddetta, residenti nei Comuni dell'Unione dove non sono presenti servizi comunali. Possono inoltre fare domanda anche i genitori/tutori dei bambini di età 3-36 mesi che sono residenti nei comuni dell'Unione dei Comuni e che sono rimasti fuori dalle graduatorie dei nidi comunali presenti nel comune di residenza.

I genitori, per presentare manifestazione di interesse, devono avere iscritto o procedere all'iscrizione del proprio figlio/a presso servizi educativi per la prima infanzia accreditati pubblici non comunali e privati accreditati. Gli interessati devono far pervenire, entro il 10 settembre 2018, la propria manifestazione di interesse secondo il modulo apposito, che è reperibile presso l'Ufficio Servizi alla Persona dell'Unione dei Comuni Montani del Casentino o gli uffici dei servizi sociali dei comuni di Castel Focognano, Chitignano, Montemignaio e Talla o scaricabile dai siti internet dei Comuni stessi o dal sito dell'Unione dei Comuni www.uc.casentino.toscana.it

L'iniziativa è finanziata nell'ambito del POR FSE 2014-2020 - Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'offerta di servizi per la prima infanzia 3-36 mesi - anno educativo 2018/2019.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nidi d’infanzia, possibile convenzione con strutture private per alcuni posti in Casentino

ArezzoNotizie è in caricamento