Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Nelle zone del terremoto fa ancora più freddo, in arrivo nuovi aiuti dalla comunità di Cavriglia

“Nelle zone terremotate c'è ancora bisogno del nostro aiuto”. La Misericordia di Cavriglia lancia l'ennesimo appello alla sensibilità e alla solidarietà della comunità cavrigliese per andare, di nuovo, in soccorso delle popolazioni del Centro...

Terremoto inverno

"Nelle zone terremotate c'è ancora bisogno del nostro aiuto". La Misericordia di Cavriglia lancia l'ennesimo appello alla sensibilità e alla solidarietà della comunità cavrigliese per andare, di nuovo, in soccorso delle popolazioni del Centro Italia. Come sappiamo i prossimi giorni saranno freddissimi, e questa ondata di gelo "polare" potrebbe farsi sentire ancor di più nei comuni tra Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo ancora alle prese con gli enormi danni provocati dallo sciame sismico iniziato lo scorso 24 agosto 2016. I "nostri" volontari torneranno nel Centro Italia domenica 25 febbraio, con il prezioso contributo della Parrocchia di Castelnuovo e Neri che ha messo a disposizione il proprio furgone per favorire il "viaggio" degli aiuti.

Per quanto riguarda le donazioni la priorità va a pellet e cibo (di qualsiasi genere). Un quantitativo di pellet è stato già messo a disposizione dall'azienda Edilmarket. Per la consegna delle donazioni è possibile rivolgersi alla Misericordia di Cavriglia presso la propria sede in Viale Principe di Piemonte (055/ 9166444) oppure alla Parrocchia di San Donato di Castelnuovo dei Sabbioni e Neri
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nelle zone del terremoto fa ancora più freddo, in arrivo nuovi aiuti dalla comunità di Cavriglia

ArezzoNotizie è in caricamento