Nasce lo “Sportello Affido” a sostegno delle famiglie in difficoltà

Lo sportello è gestito dall'Associazione Codice adaf che da 26 anni lavora per i minori e le famiglie affidatarie in provincia di Arezzo

Nasce in Valtiberina lo Sportello Informativo sull'affidamento familiare e sull'accoglienza familiare, presso il Servizio Sociale dell'Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana, in Via San Giuseppe 32 a Sansepolcro. Lo sportello, aperto ogni giovedì pomeriggio dalle 16,30 alle 18,30, permette ai cittadini di ricevere informazioni sull'istituto dell'affidamento familiare, un sostegno fondamentale pensato per i bambini e i ragazzi in difficoltà. Tutti i cittadini adulti possono contattare lo sportello per ricevere informazioni, chiarire dei dubbi e conoscere il mondo dell'affidamento familiare che è aperto a famiglie, coppie e singoli che desiderano dare una mano ai minori che hanno bisogno. 
I minori hanno spesso bisogno di adulti che li accolgano e li accompagnino in una crescita serena per il tempo necessario a che la loro famiglia d'origine superi le difficoltà contingenti.
 
Lo sportello è gestito dall'Associazione Codice adaf che da 26 anni lavora per i minori e le famiglie affidatarie in provincia di Arezzo.
E' possibile contattare lo sportello attraverso la pagina Facebook @affidarsi, il numero +3409200420 e l'e-mail codiceadaf@libero.it per prendere un appuntamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento