Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Diciannove multe per le uscite non autorizzate e buoni spesa distribuiti: i numeri di San Giovanni

Dall’inizio dell’entrata in vigore delle misure di contenimento si registrano 1.800 persone controllate dagli agenti della Polizia municipale alle quali è stata chiesta l’autodichiarazione

Il Comune di San Giovanni Valdarno fa il punto sulle multe legate alle uscite non autorizzate e ai buoni spesa.

Dall’inizio dell’entrata in vigore delle misure di contenimento si registrano 1.800 persone controllate dagli agenti della Polizia municipale alle quali è stata chiesta l’autodichiarazione per lo spostamento in atto. Di queste sono in totale 19 le persone sanzionate per mancato rispetto delle disposizioni governative e due soggetti sono stati denunciati con conseguenze penali oltre che amministrative. Le operazioni di controllo hanno riguardato anche gli esercizi commerciali. E’ stata infatti verificata la correttezza di 360 attività sul territorio di San Giovanni Valdarno, controlli intensificati anche a seguito delle disposizioni regionali successive al 13 aprile 2020 che stabiliscono precise condizioni di sicurezza da tenere.

Attualmente sono 360 le domande pervenute ai Servizi Sociali, a seguito delle quali sono stati già emessi 1.778 buoni spesa relativi a 211 delle domande pervenute.  I buoni spesa sono stati già consegnati ai cittadini aventi diritto grazie alla collaborazione dei volontari della Misericordia di San Giovanni Valdarno.

Relativamente agli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa di soliderietà alimentare, e presso i quali quindi è possibile utilizzare i buoni spesa, sono ufficialmente 14 e sono indicati dettagliatamente nella pagina dedicata sul sito del Comune di San Giovanni Valdarno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciannove multe per le uscite non autorizzate e buoni spesa distribuiti: i numeri di San Giovanni

ArezzoNotizie è in caricamento