Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Fei (Confcommercio): "Fine settimana tranquillo per il centro storico"

"grazie alla collaborazione di tutti, si è potuto dimostrare che i disordini non derivano tout court dall’attività dei pubblici esercizi ma da singoli individui, che vanno subito isolati e sanzionati secondo la legge" 

“La collaborazione tra la nostra associazione di categoria, gli imprenditori e la Polizia Locale ha dato subito i suoi frutti e il centro storico di Arezzo ha vissuto un fine settimana sereno, così come dovrebbe essere sempre. Segno che i richiami al rispetto delle regole hanno funzionato e che la strada imboccata è quella giusta”. La vicedirettrice della Confcommercio aretina Catiuscia Fei commenta così la chiusura di un week end positivo per la città.

“Gli operatori si sono autotassati ricorrendo a servizi di sicurezza privata e continueranno a farlo per tutta l’estate. In più, la presenza costante degli agenti di Polizia Locale e delle altre forze dell’ordine ha fatto il resto, agendo da deterrente contro ogni problema di ordine pubblico. Così, grazie alla collaborazione di tutti, si è potuto dimostrare che i disordini non derivano tout court dall’attività dei pubblici esercizi ma da singoli individui, che vanno subito isolati e sanzionati secondo la legge”.  

“Dobbiamo andare avanti su questa strada, a garanzia della tranquillità di chi vive in centro e di chi lo frequenta per passare del tempo con gli amici. Oltre tutto la presenza dei tavolini di bar e ristoranti all’aperto, con l’obbligo di servizio al tavolo, aiuta a mantenere l’ordine anche dal punto di vista delle normative antiCovid. Al proposito – prosegue la vicedirettrice della Confcommercio - chiediamo che le aree pedonali istituite per i giorni di venerdì e sabato vadano di pari passo con il coprifuoco, perché ogni sfalsamento di orario crea confusione. Contiamo quindi che per il prossimo fine settimana l’Amministrazione Comunale ne estenda l’orario alla mezzanotte, anziché alle 23, evitando così, per quell’ora che resta, la fuga dai tavoli e la possibile creazione di assembramenti più difficili da controllare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fei (Confcommercio): "Fine settimana tranquillo per il centro storico"

ArezzoNotizie è in caricamento