Il direttore degli Uffizi Eike Dieter Schmidt alla Mostra dell’Artigianato di Anghiari

Straordinaria presenza che ha rinnovato lo stretto legame con Anghiari aprendo importanti scenari di collaborazioni future. Ad Anghiari anche la Bayerischer Rundfunk, emittente radiotelevisiva pubblica locale del Land della Baviera, che ha seguito con attenzione l’evento

Un’edizione, quella della Mostra dell’Artigianato di Anghiari di quest’anno, che parla anche un po’ tedesco grazie alla straordinaria presenza del direttore degli Uffizi Eike Dieter Schmidt, che ha rinnovato lo stretto legame con Anghiari aprendo importanti scenari di collaborazioni future, e della Bayerischer Rundfunk, emittente radiotelevisiva pubblica locale del Land della Baviera, che ha seguito con attenzione l’evento.

Il programma di oggi, ultimo giorno della Mostra, prevede alle 18 nella Sala del Consiglio del Comune di Anghiari la presentazione del volume di Alberto Barelli “Baldaccio di Anghiari – l’avventura delle armi nel quattrocento” – Edizioni Minerva.
La Mostra continuerà anche in notturna, con le botteghe aperte anche nelle ore serali e la possibilità di visitare il borgo illuminato.

“Un ringraziamento a tutti i commercianti e gli artigiani che hanno accolto la mostra con entusiasmo e con serietà, nel rispetto delle norme di sicurezza - ha dichiarato il sindaco Alessandro Polcri - tra le vie del centro storico si respira un bel clima, i visitatori sono molto attenti e rispettosi e Anghiari si conferma un punto di riferimento dell’Artigianato regionale. Un grazie al direttore degli Uffizi Eike Dieter Schmidt, che ha apprezzato molto l’evento dimostrando un’importante collaborazione in prospettiva futura, e un particolare ringraziamento anche ai figuranti del Palio della Vittoria che hanno accolto il direttore con un caloroso saluto e una bellissima performance”.

Visita Direttore Uffizi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento