Attualità

Villa Mazzi si illumina di rosa per la Giornata internazionale della donna

Si tratta di Villa Mazzi, edificio situato nella frazione di Oliveto del comune di Civitella in Valdichiana, che, grazie alla sua posizione strategica, sarà visibile da gran parte del territorio fin da stasera e per tutto l’8 marzo

Villa Mazzi si illumina di rosa in occasione della Giornata internazionale della donna. L’illuminazione dell’edificio situato nella frazione di Oliveto del Comune di Civitella in Val di Chiana, grazie alla sua posizione strategica, sarà visibile da gran parte del territorio fino dalla sera del 7 e per tutto l’8 marzo.

Il contributo delle donne - spiega una nota dell'amministrazione civitellina - alla ripresa del Paese, il contrasto ad ogni forma di violenza e discriminazione, l’integrazione e l’inclusione delle donne migranti verso “policy” che garantiscano un futuro di uguaglianza e pari opportunità per colmare un gap che la pandemia ha accentuato. Questo il filo conduttore del racconto social /#8marzoinComune/ di Anci, la campagna a cui il Comune di Civitella partecipa.

“La Giornata internazionale della donna celebra i progressi in ambito economico, politico e culturale raggiunti dalle donne in tutto il mondo. Questo riconoscimento si basa su un principio universale che prescinde da divisioni, siano esse etniche, linguistiche, culturali, economiche o politiche – dichiarano il sindaco Ginetta Menchetti e l’assessore alle Pari Opportunità Valeria Nassini – È fondamentale continuare a sollecitare una riflessione e dibattito sul tema femminile specialmente in questo periodo di crisi che ha avuto una risonanza rilevante sulla condizione della donna negli ambiti di vita sociale, economica e familiare con frequenti episodi di abuso e violenza. L’iniziativa, pur nei limiti della contingente situazione emergenziale dovuta dalla pandemia, rappresenta il simbolo dell'impegno profuso dall’amministrazione nel promuovere una continua riflessione sul tema e per indicare le azioni più efficaci ed utili da implementare per contrastare gli ostacoli e le difficoltà legati ai pregiudizi a favore di una piena partecipazione, professionalità e rispetto dei diritti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Mazzi si illumina di rosa per la Giornata internazionale della donna

ArezzoNotizie è in caricamento