Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Montevarchi: la prossima seduta del consiglio comunale

Dopo l’apertura della seduta e la nomina degli scrutatori, si passerà alle eventuali comunicazioni ai sensi dell'art. 56 comma 7, del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale. Al 3° punto è prevista la presentazione delle mozioni...

Montevarchi collegiata s.lorenzo

Dopo l'apertura della seduta e la nomina degli scrutatori, si passerà alle eventuali comunicazioni ai sensi dell'art. 56 comma 7, del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale.

Al 3° punto è prevista la presentazione delle mozioni che non erano state discusse nei consigli precedenti. Sono tre le mozioni che saranno presentate durante il dibattito dai Consiglieri Comunali.

La prima è una mozione già presentata, ma non discussa, al Consiglio Comunale del 2 febbraio a firma dei Consiglieri Fabio Camiciottoli , Andries Cornel Mihai, Gianluca Magini, Flavio Nardi e riguarda la manutenzione straordinaria dei cimiteri cittadini. Nell'atto si chiede al Sindaco di impegnarsi per costituire uno specifico fondo di bilancio cui destinarci i ricavi derivanti dalle tariffe delle lampade votive e dei servizi cimiteriali e di vincolarne l'utilizzo alla sola manutenzione straordinaria dei Cimiteri Cittadini. Si chiede anche di esaminare le tariffe di concessione dei loculi ubicati all'interno del "fabbricato a torre" che, per le condizioni di manutenzione in cui attualmente versa l'edificio, risultano per i firmatari troppo elevate. Infine si chiede sempre al Sindaco di chiarire in Consiglio Comunale come l'Amministrazione, da un punto di vista amministrativo e progettuale, intenda perseguire la realizzazione dei nuovi loculi. Le altre due mozioni iscritte all'ordine del giorno sono state tutte presentate dal Consigliere Luciano Bucci.

La prima riguarda il sostegno alle persone che si trovano in una situazione di disagio economico e sociale nella quale si impegna il Sindaco e la Giunta a rivisitare il bilancio per l'anno in corso limando quanto più possibile le risorse allocate in altri capitoli di importanza secondaria per stornarle in capitoli di spesa nel settore sociale soprattutto in quelli che riguardano l'infanzia, gli asili nido, i minori, gli anziani, i soggetti a rischio di esclusione sociale, le famiglie, il diritto alla casa. Si chiede poi di sottoporre entro e non oltre la prossima seduta di questo organo le relative variazioni.

Inoltre si chiede di sollecitare con forza la regione Toscana ed il governo centrale affinché la situazione sociale di questo comune venga tenuta in debito conto e sia adeguatamente affrontata, implementando i trasferimenti fino alla necessaria concorrenza, che garantisca la possibilità di dare risposte adeguate alle criticità derivanti dal forte flusso immigratorio che ci interessa, senza andare a discapito dei cittadini italiani. Sempre nella solita mozione su questi temi si vuole impegnare il Sindaco e la Giunta a chiedere l'ottenimento per la nostra nazione delle medesime facilitazioni che sono state concesse alla Gran Bretagna in particolar modo quella che prevede che, che in situazioni eccezionali, "la libertà di movimento dei lavoratori può essere limitata".

L'accesso al sistema di welfare può essere concesso gradualmente nell'arco di quattro anni (partendo da zero). Che il cosiddetto "freno d'emergenza" sia applicato per un massimo di 7 anni e che gli assegni per i figli rimasti in patria saranno indicizzati sulla base del reddito del paese di residenza.

Si chiede che la mozione sia trasmessa agli organi della regione Toscana, al Governo ed al parlamento nazionale.

L'ultima mozione del Consigliere Luciano Bucci riguarda i lavori del Piuss che hanno subito sostanziali modificazioni rispetto alla versione passata in consiglio comunale nel 2009. Si chiede pertanto, in prossimità della conclusione del mandato amministrativo, di avere un quadro conoscitivo dettagliato dello stato dell'arte dal quale emerga chiaramente:

quali siano le strutture realizzate a sostegno della "Bottega in piazza_mercato antiquariato";se nel lavoro di Piazza Garibaldi sarà realizzato il collegamento ciclo-pedonale, in fregio alla linea ferroviaria; cosa si intenda, relativamente ai lavori dell'Archivio (Lotto A), opera eseguita con fondi comunali e con progetto ridotto; cosa si intenda, relativamente ai lavori della Sistemazione piazza Antica Gora e parcheggio interrato" opera eseguita con fondi comunali e con progetto ridotto; le azioni amministrative in itinere e/o necessarie onde poter concretizzare gli interventi per il centro storico della città e per la sua rivitalizzazione come il recupero dell'Ex Teatro Impero, il recupero definitivo ed integrale dell'ex Filanda alla Ginestra, la realizzazione del Parco dei Cappuccini e della Ginestra. Pertanto nella mozione si chiede di convocare una seduta congiunta delle Commissioni 1 e 2 affinché sia approntato ed illustrato un esauriente quadro conoscitivo dello stato dell'arte relativo agli interventi già indicati come compresi nel PIUSS.

Il 4° punto prevede la discussione su due ordini del giorno presentati dal Consigliere Luciano Bucci.

Il primo, già iscritto al Consiglio del 2 febbraio e non discusso, riguarda il dibattito in corso nel paese sulle iniziative di legge sulle unioni civili. In particolare l'Ordine del Giorno presentato al Consiglio Comunale, concentra la sua attenzione sulla necessità di perseguire l'interesse superiore del bambino, così come stabilito dalla convenzione internazionale dell'Onu dei diritti dell'infanzia.

Il secondo riguarda le intercettazioni subite dal Governo Berlusconi da parte della National Security Agency americana nel periodo compreso tra il 2008 e il 2011. Nell'ordine del Giorno si chiede di esprimere il massimo sdegno da parte del Consiglio Comunale verso chi ha violato le norme internazionali condizionando le scelte delle istituzioni repubblicane e dei cittadini e di trasmette l' atto all'Ambasciata Usa a Roma e al Consolato Usa a Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montevarchi: la prossima seduta del consiglio comunale

ArezzoNotizie è in caricamento