Monte San Savino, sempre più sicure ed efficienti le scuole

La sicurezza degli studenti è tra le priorità dell’Amministrazione comunale di Monte San Savino. Per questo motivo è stata programmata una serie di interventi edilizi sulla scuola primaria del capoluogo ‘Ten. Magini’ in base alle urgenze e alle...

SCUOLA MAGINI MONTE SAN SAVINO (1)

La sicurezza degli studenti è tra le priorità dell’Amministrazione comunale di Monte San Savino. Per questo motivo è stata programmata una serie di interventi edilizi sulla scuola primaria del capoluogo ‘Ten. Magini’ in base alle urgenze e alle problematiche segnalate dalla direzione didattica e dal Servizio Lavori Pubblici del Comune. Gli interventi riguardano i lavori di miglioramento sismico e di efficientamento energetico per un totale di 430mila euro.

Le opere di miglioramento sismico sono rivolte alla maggiore sicurezza della struttura, mentre i lavori di efficientamento energetico riguardano la sostituzione degli infissi esterni in pvc, la coibentazione dei sottotetti ed il rifacimento completo della centrale termica con installazione di valvole termostatiche nei locali.

“Per rendere sempre più sicure le nostre strutture dove i cittadini più giovani trascorrono gran parte delle loro giornate interverremo, oltre che con i nostri fondi di bilancio, con la richiesta di accesso a finanziamenti regionali” sottolinea Margherita Scarpellini, Sindaco del Comune Savinese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Per i lavori, già appaltati, sono stati richiesti degli incentivi per il 60% a carico del Bando della Regione Toscana POR FESR 2014-2020 e del 40% a carico del Conto Termico attraverso il GSE per progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici, oltre ad incentivi per il 100% a carico del Piano Triennale Edilizia Scolastica 2018/2020 della la Regione Toscana per gli interventi di Miglioramento Sismico.

“Interventi – conclude il Sindaco Scarpellini – che si traducono in servizi migliori alle famiglie e sicurezza per insegnanti e studenti. Una garanzia che vogliamo estendere a tutti gli edifici scolastici del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento