Monte San Savino, conclusi interventi di sicurezza idraulica

L'intervento, realizzato grazie ad un finanziamento regionale di circa 1 milione di euro, ha interessato il tratto del fiume Esse nel Comune di Monte San Savino, dal ponte di  via Santa Maria delle Vertighe fino al ponte della ferrovia Arezzo-Sinalunga

Sopralluogo a Monte San Savino per l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli. Insieme al sindaco Margherita Scarpellini ed a tecnici del Comune e della Regione, l'assessore ha visionato i lavori svolti in località Ponte all'Esse per la messa in sicurezza idraulica dell'area.

L'intervento, realizzato grazie ad un finanziamento regionale di circa 1 milione di euro, ha interessato il tratto del fiume Esse nel Comune di Monte San Savino, dal ponte di  via Santa Maria delle Vertighe fino al ponte della ferrovia Arezzo-Sinalunga.

L'intervento, volto a risolvere in via definitiva i problemi idraulici dell’area ed in particolare a mettere in sicurezza la zona industriale e la frazione di Vertighe, ha visto lo spostamento degli argini del fiume, che sono stati riprofilati e rialzati, con allargamento del letto del corsod'acqua allo scopo di eliminare il rischio di esondazione.

"Fenomeni climatici eccezionali, purtroppo sempre più frequenti negli ultimi anni , ci hanno insegnato che è essenziale investire nella prevenzione - ha spiegato Ceccarelli - è importante dotare il territorio di opere di sicurezza idraulica, modificare le situazioni critiche in modo da depotenziare il rischio. L'intervento che si va concludendo a Monte San Savino va in questo senso, a tutela delle imprese che operano nell'area contigua al torrente Esse e dei residenti. Questa è una promessa mantenuta, dopo l'esondazione dell'Esse nel novembre del 2016 il presidente Rossi era venuto qui a fare un sopralluogo come questo e la Regione si era impegna ad intervenire per evitare analoghi episodi in futuro. Ed abbiamo tenuto fede all'impegno preso. Sono molto soddisfatto di poter chiudere questa legislatura vedendo arrivare in fondo opere così significative".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un grande traguardo per la sicurezza del nostro territorio - ha detto il sindaco Scarpellini - ringrazio la Regione, il presidente Rossi, l'assessore Ceccarelli e tutti coloro che, nelle sedi istituzionali preposte, hanno concesso attenzione a una situazione di estrema criticità, recependo le nostre istanze e portando a compimento un'azione così rilevante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento