Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Epifania tra freddo artico e gelate: le previsioni del weekend di Arezzo Meteo

Una nuova saccatura di estrazione artica potrebbe interessarci a partire da mercoledì.

Risveglio gelido sulla nostra provincia con valori minimi di temperatura anche inferiori ai -10. Siamo all’apice dell’ondata di freddo che nel fine settimana tenderà a stemperarsi specie in quota. Una debole ansa depressionaria posizionata sul Tirreno provocherà anche l’arrivo di sterile nuvolaglia fra sabato e domenica.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI’: sereno o poco nuvoloso con gelate estese al mattino e temperature sotto lo zero dappertutto, anche di diversi gradi nelle conche appenniniche. Qualche addensamento possibile sui settori più orientali specie ai confini con Umbria e Marche, nella prima parte di giornata, non escludiamo qualche breve fioccata. Temperature massime  ancora fredde e sotto le medie del periodo. Ventilazione debole da grecale in cessazione in serata.

SABATO: nuvolaglia sterile al mattino, seguita da un rapido miglioramento con cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso al pomeriggio e sera. Ventilazione debole occidentale. Temperature minime e massime in aumento, in aumento anche le temperature in montagna.

DOMENICA: presenza di nuvolaglia al mattino e primo pomeriggio specie sulle zone meridionali della provincia, poco nuvoloso alla sera. Temperature ancora piuttosto fredde ma certamente non con i valori odierni.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA

Una nuova saccatura di estrazione artica potrebbe interessarci a partire da mercoledì. Stavolta dovrebbe avere una traiettoria più occidentale ed interessare anche la nostra regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Epifania tra freddo artico e gelate: le previsioni del weekend di Arezzo Meteo

ArezzoNotizie è in caricamento