Mercato internazionale: via al montaggio degli stand

Sono attesi già per domattina (giovedì 13 ottobre 2016) ad Arezzo i primi operatori che da venerdì 14 a domenica 16 ottobre animeranno il Mercato Internazionale, la kermesse dei prodotti tipici artigianali e gastronomici da tutto il mondo, giunta...

mercato-internazionale (44)

Sono attesi già per domattina (giovedì 13 ottobre 2016) ad Arezzo i primi operatori che da venerdì 14 a domenica 16 ottobre animeranno il Mercato Internazionale, la kermesse dei prodotti tipici artigianali e gastronomici da tutto il mondo, giunta alla XII edizione con la regia di Confcommercio e FIVA (Federazione Italiana Venditori su Area Pubblica di Confcommercio), il patrocinio del Comune di Arezzo e della Camera di Commercio e il contributo di Birindelli Auto Arezzo.

Domani dalle ore 8 inizia infatti la prima fase dell’allestimento, a partire dallo spazio dell’Eden e dintorni, compresa piazza Risorgimento, dove piano piano prenderà vita il “giardino d’autunno” a cura di Garden Ar, e piazza San Jacopo, oasi dei prodotti agroalimentari a chilometro zero a cura di Coldiretti Imprese. Dalle ore 13 è prevista poi la chiusura al traffico di via Spinello, via Niccolò Aretino, via Guadagnoli e via Margaritone. I lavori andranno avanti per tutta la notte, o quasi, in modo da rispettare l’appuntamento del venerdì mattina con l’apertura al pubblico degli stand, prevista per le ore 9. L’ultima area ad essere allestita sarà quella di piazza Sant’Agostino, dove si dovrà attendere la fine del mercato rionale quotidiano, venerdì alle ore 14, per stendere il prato di oltre 400metri quadrati dell’agraria Vannini, montare gli stand e parcheggiare i food-truck del cibo di strada, guest star di questa edizione.

Intanto, si preparano gli ultimi dettagli per l’inaugurazione ufficiale dell’evento, che nelle previsioni – meteo permettendo – dovrebbe richiamare in città almeno 300mila visitatori nei tre giorni. Un record raggiunto e superato nelle ultime due edizioni e che quest’anno potrebbe consolidarsi anche grazie al battage pubblicitario e allo straordinario passaparola di cui gode la manifestazione, diventata ormai l’evento più atteso dell’autunno. Tanto che negli ultimi anni sono aumentate perfino le agenzie di viaggio italiane che organizzano tour ad Arezzo proprio in occasione del Mercato Internazionale: dura almeno una giornata il “pacchetto” tipo, comprensivo di visita ai monumenti del centro storico nella mattina e poi tempo libero per lo shopping e gli spuntini vari tra le bancarelle, ambasciatrici di ben 33 Nazioni dall’Italia al Perù, dalla Thailandia al Senegal.

Il taglio del nastro ufficiale è fissato alle ore 12 di venerdì 14 ottobre, di fronte allo stand della Spagna nei pressi dei Bastioni di santo Spirito, alla presenza della senatrice Donella Mattesini, della vicepresidente del Consiglio regionale toscano Lucia De Robertis, dell’assessore del Comune di Arezzo Marcello Comanducci, della presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini con la vicedirettrice della struttura aretina Catiuscia Fei e il presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni. Le autorità faranno poi un giro fra gli stand portando il saluto della città agli espositori arrivati da fuori. Il Mercato sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9 fino alle due di notte.

Da segnalare per i visitatori la possibilità di vincere un viaggio per due persone in una capitale europea, messo in palio dal sindacato provinciale dei fotografi di Confcommercio, in partnership con l’agenzia Arezia Viaggi, per chi scatterà la foto più divertente o significativa della manifestazione. Le foto dovranno essere pubblicate su Instagram con l’hasthag #mercatointernazionalearezzo, in modo da permettere alla giuria di individuarle e selezionarle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E non ci saranno solo cibo e artigianato: il Mercato Internazionale fa spazio anche all’intrattenimento con le animazioni per i bambini in piazza Sant’Agostino tra gonfiabili, bolle di sapone e Banda dei Piccoli Chef della Lilt; poi agli spettacoli con il flamenco dei ballerini della compagnia El Rincon de Espana, nello stand spagnolo (venerdì alle ore 17.30-19.30-21; sabato e domenica alle ore 11.30- 17.30-19.30-21), “Klang On The Food” in piazza Sant'Agostino con i dj Ely Perry, Niro Perrone dj e Giulio Etiope. (venerdì dalle 19 alle 24), infine - novità dell'ultima ora – il concerto live dei Nos3s sempre in piazza Sant'Agostino alle 21 di sabato 15 ottobre. Lo spettacolo sarà preceduto dal dj set Milk dalle 19 alle 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento