Verso il bando per le mense scolastiche. Filcams Cgil: "Se patti rispettati ci saranno le clausole per la tutela delle lavoratrici"

I sindacati hanno fatto richieste precise che il Comune ha recepito. Adesso devono essere trascritte nel capitolato

Un lavoratore del servizio mense scolastiche

Mense scolastiche di Arezzo. Nell'ufficio dell'assessorato va avanti il lavoro di predisposizione del bando di gara per affidare il servizio di ristorazione scolastica per i prossimi anni. Nel corso di questa settimana c'è stato un nuovo incontro tra l'assessore Lucia Tanti, con i dirigenti coinvolti nella procedura, e i sindacati.

Il bando è quasi pronto, potrebbe uscire verso metà luglio e anche gli stessi sindacati giudicano che siano stati fatti passi avanti:

"Dopo l'incontro con l'assessore Tanti, sul tavolo tecnico per la verifica delle condizioni della nuova gara di appalto si sono fatti significativi passi in avanti ottenendo dai responsabili del procedimento alcune assicurazioni sui contenuti della nuova gara di appalto" scrive la Filcams Cgil di Arezzo che partecipa al tavolo con il segretario Marco Pesci. Due i punti che la categoria elenca tra le cose positive:

"Sarà inserita la proroga che ricostituisce la continuità fra vecchio e nuovo appalto; saranno rafforzate le clausole sociali in favore dei dipendenti ed applicazione dello specifico CCNL di settore."

Due punti sui quali c'è stato lavoro e confronto, nell'interesse della qualità del lavoro.

"Se le dichiarazioni fatte al tavolo saranno interamente confermate nella stesura definitiva del capitolato, come Filcams Cgil potremo considerare questo risultato un importante contributo alla salvaguardia occupazionale ed alla sua qualità in favore del personale impiegato nell'attività delle mense scolastiche del Comune di Arezzo."

Ma il tema delle mense non si esaurisce qui, perché il sindacato ha in mente soluzioni diverse rispetto agli appalti per questo settore. Una visione che avvicina ancora di più questo lavoro alla gestione al controllo pubblico.

"Adesso l'iniziativa della Cgil sarà rivolta alla verifica degli impegni assunti, senza dimenticare che questo passaggio di appalto è solo il primo tassello rispetto ad una più ampia discussione sul modello di servizio e le soluzioni organizzative da adottare per le mense scolastiche di Arezzo così da soddisfare al meglio anche le esigenze degli utenti. Per la Filcams Cgil, nel servizio delle mense scolastiche, l'appalto non è l'unica soluzione percorribile."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Di certo c'è unua modalità nuova di arrivare a stilare un bando - commenta l'assessore Lucia Tanti - con il pieno coinvolgimento dei sindacati, ponendo la qualità del lavoro al centro nel perseguimento della qualità del servizio reso. Non di solo cibo si deve parlare per ottenere questo, ma anche ponendo al centro anche i lavoratori."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • 7 castelli e ville storiche della provincia di Arezzo che domenica aprono le proprie porte (gratis)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento