Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

“Medicina nel territorio. Prima, durante e post-Covid”: convegno a Civitella

Nella stessa circostanza il dibattito si concentrerà anche sulla questione relativa agli ospedali di prossimità e su ruolo che gli stessi dovranno avere per consentire la continuità assistenziale

Un incontro sul tema “Medicina nel territorio. Prima, durante e post-Covid”. È questo l'appuntamento che ha preso il via oggi, 19 giugno, all'interno della sala del consiglio comunale di Civitella in Valdichiana. La manifestazione, promossa dalla interlega Spi Cgil Civitella in Valdichiana e Monte San Savino, ha come obiettivo riportare al centro della discussione e del confronto la questione sulla medicina territoriale partendo proprio da quanto fatto durante i mesi passati segnati dall'emergenza Covid. Nella stessa circostanza il dibattito si concentrerà anche sulla questione relativa agli ospedali di prossimità e su ruolo che gli stessi dovranno avere per consentire la continuità assistenziale.

“Il territorio di Civitella – dichiarano il sindaco Ginetta Menchetti e l’assessore alle politiche sociali e sanitarie Elio Randellini – rappresenta un fiore all’occhiello per i servizi territoriali grazie anche alla presenza della Casa della Salute, che seppur nelle difficoltà dovute al Covid, ha comunque anche in questo periodo rappresentato un presidio insostituibile, è necessario che si continui ad investire nel loro rinnovamento e potenziamento per un servizio territoriale sempre più efficiente e a misura di cittadino. Il piano nazionale di rilancio, e in particolare le misure 5 e 6 sono una grande e preziosa opportunità per trovare soluzioni con una governance pubblica all’interno dei numerosi progetti che potranno essere avviati o potenziati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Medicina nel territorio. Prima, durante e post-Covid”: convegno a Civitella

ArezzoNotizie è in caricamento