Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Maturità 2018: 2.975 candidati alle prese con la prima prova. Esce Giorgio Bassani e “Il giardino dei Finzi Contini”. Moro e De Gasperi per il tema di storia

2.975 sono i maturandi aretini che questa mattina saranno alle prese con la prima prova dell'esame di maturità. La partenza, come consuetudine vuole, è affidata al tema di italiano seguita domani, 22 giugno dalla seconda prova scritta e il 25...

maturità22

2.975 sono i maturandi aretini che questa mattina saranno alle prese con la prima prova dell'esame di maturità. La partenza, come consuetudine vuole, è affidata al tema di italiano seguita domani, 22 giugno dalla seconda prova scritta e il 25 luglio dalla terza.

Le tracce per quello che riguarda lo svolgimento e lo sviluppo dell'elaborato della prima prova sono le stesse per tutte le scuole di ogni ordine e grado. Ogni candidato dovrà scegliere una traccia e produrre un testo affidandosi alle proprie conoscenze, competenze e ovviamente anche alle proprie inclinazioni personali.

Un momento che genera sempre molta ansia e apprensione tra i giovani studenti i quali passano ore di ansia e frenetico studio.

Un primo scoglio da affrontare che non manca ogni anno di destare timori e apprensioni di ogni genere.

Tra gli argomenti più gettonati per quello che riguarda il contenuto delle tracce (Tipologia A - Analisi del testo, Tipologia B - saggio o articolo breve; Tipologia C - tema storico; Tipologia D - tema di ordine generale) ci sono Filippo Tommaso Marinetti, fondatore del movimento futurista, Ugo Foscolo e Alessandro Baricco.

Altri argomenti gettonabili potrebbe riguardare la delicata questione della privacy e della gestione dei dati personali sui social, oppure i 40 anni dal rapimento di Aldo Moro, i 70 anni dalla Costituzione italiana o anche, gli 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali.

A giudicare e supervisionare il lavoro dei maturandi ben 77 commissioni ovvero due in più rispetto allo scorso anno.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2018: 2.975 candidati alle prese con la prima prova. Esce Giorgio Bassani e “Il giardino dei Finzi Contini”. Moro e De Gasperi per il tema di storia

ArezzoNotizie è in caricamento