Attualità

"L'amore non si ferma", matrimonio in mascherina in provincia di Arezzo

E' stato celebrato a Cavriglia, lo scorso fine settimana. Il sindaco del comune valdarnese Leonardo Degli Innocenti o Sanni ha infatti unito Daniele Cerofolini e Vanessa Fabbri

Un matrimonio in piena emergenza Coronavirus. E' stato celebrato a Cavriglia, lo scorso fine settimana. Il sindaco del comune valdarnese Leonardo Degli Innocenti o Sanni ha infatti unito Daniele Cerofolini e Vanessa Fabbri. Tutti i presenti, davvero pochi, indossavano una mascherina.

Il sindaco: "L'amore non si ferma"

L’amore non si ferma - ha detto il primo cittadino -, c’è chi nonostante la tragedia decide di sposarsi oggi (lo scorso 21 marzo, ndr), primo giorno di primavera e giornata mondiale della poesia. Già, nonostante tutto.

La cerimonia si è tenuta nella sala consiliare del Comune di Cavriglia.

Daniele Cerofolini e Vanessa Fabbri si sono detti “si” per sempre stamani davanti a me, in una sala consiliare solo apparentemente vuota, ma mai come oggi piena.Piena della dimostrazione più alta, più bella e più feconda: che l’amore non si ferma di fronte a niente e nessuno. Neppure di fronte alla morte, figuriamoci ad un virus. Ecco - ha concluso il sindaco - volevo dirvi che mi sono emozionato. E che mi ricorderò per sempre di questo giorno. Quel “si, lo voglio” lo ha sentito il cielo. Non c’era mascherina che tenesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'amore non si ferma", matrimonio in mascherina in provincia di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento