rotate-mobile
Attualità Centro Storico / Piazza della Liberta

È il giorno della manifestazione e del consiglio comunale aperto sugli odori molesti

Intanto alcuni giorni fa è stato presentato un esposto in Procura firmato da molti cittadini che chiedono chiarezza e una soluzione al problema

Prima la manifestazione in piazza della Libertà (ore 17,30) poi la salita al consiglio comunale, per partecipare all'assise in forma aperta sul tema degli odori molesti. I singoli cittadini, i rappresentanti del comitato Stop Puzzo e altri soggetti interessati si sono iscritti a parlare di fronte alla giunta Ghinelli e ai consiglieri di maggioranza e opposizione. 

Il fenomeno è ormai noto da molti mesi e attanaglia le abitazioni di Chiani, San Zeno, Le Poggiola, San Giuliano, Battifolle e l'Olmo. Gli odori arrivano a ondate, penetrano nelle case e impediscono ai cittadini di vivere normalmente, sia di giorno che di notte, con l'impossibilità, ad esempio, di poter stare fuori nei giardini con i bambini o a cena con gli amici.

La preoccupazione per i residenti è sempre più alta, perché con il passare dei mesi non hanno visto arrivare una soluzione, mentre il loro benessere spico-fisico è messo a dura prova.

A fare richiesta ufficiale del consiglio comunale aperto erano stati tutti i gruppi di opposizione. Intanto alcuni giorni fa è stato presentato un esposto in Procura firmato da molti cittadini che chiedono chiarezza e una soluzione al problema. Il consiglio comunale in forma aperta è stato convocato per le 18 di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È il giorno della manifestazione e del consiglio comunale aperto sugli odori molesti

ArezzoNotizie è in caricamento