Lucignano, consiglio comunale aperto sul nuovo Polo scolastico

Sabato 28 gennaio, alle ore 10, è convocato a Lucignano un Consiglio Comunale aperto. Unico argomento all'ordine del giorno è la presentazione del progetto relativo alla realizzazione del nuovo Polo Scolastico. Progetto, peraltro, oggi allo stato...

lucignano

Sabato 28 gennaio, alle ore 10, è convocato a Lucignano un Consiglio Comunale aperto. Unico argomento all'ordine del giorno è la presentazione del progetto relativo alla realizzazione del nuovo Polo Scolastico. Progetto, peraltro, oggi allo stato preliminare.

Si tratta di uno dei punti più qualificanti del programma amministrativo della seconda parte di questo suo mandato dell'amministrazione. Un progetto molto ambizioso, ancorché complesso, teso a riunire in una unica soluzione gli attuali plessi della scuola elementare e media con proposte realizzative che consentiranno la costruzione di servizi adeguati (in primo luogo, una palestra). La nuove collocazione del Polo Scolastico è prevista in un'area a poca distanza dal centro storico, molto vicina all'attuale sede dei Cantieri della Maggiolata.

Un così grosso intervento non può non prevedere costi significativi, superabili in parte mediante il ricorso a finanziamenti specifici derivanti da bandi di settore regionali e nazionali e in parte attraverso la dismissione delle attuali sedi scolastiche e della palestra del capoluogo.

Una scelta che ha di fatto acceso il dibattito politico nel pacifico microcosmo lucignanese.

L'opposizione consiliare non pare infatti convinta della soluzione prospettata e si prepara a presentare una serie di osservazioni che renderanno la seduta di sabato sicuramente molto interessante. Anche l'opinione pubblica pare essere coinvolta su un tema così importante per il futuro assetto urbanistico lucignanese. Registriamo alcune prese di posizione delle categorie economiche (in primo luogo i commercianti), che esprimono qualche riserva sulla collocazione del nuovo Polo, che finirebbe – a loro dire – per spogliare ulteriormente il centro storico di un servizio certamente rilevante anche per l'economia locale.

Dall'altra parte, sindaco e giunta comunale obiettano che lo stato degli attuali plessi scolastici (soprattutto quello della scuola media) è tale da non garantire affatto le condizioni minimali di sicurezza previste per questa tipologia di servizi pubblici. Questa situazione al limite della tollerabilità ha condotto l'Amministrazione ad una scelta molto netta, come quella di realizzare il nuovo Polo Scolastico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui, l'idea – certamente molto corretta e coerente – di una verifica a tutto tondo, con il coinvolgimento non solo degli eletti nell'assise consiliare ma anche di privati cittadini, associazioni locali e categorie economiche e professionali chiamate ad esprimersi su un progetto che comunque è un punto fondamentale per il futuro di Lucignano. Ognuno potrà dunque far conoscere la propria opinione, valutando aspetti positivi e criticità della proposta avanzata dalla maggioranza che governa attualmente il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento