L'aretino Lorenzo Palloni vince il premio "Gran Guinigi" di Lucca Comics & Games 2019

Il 32enne si aggiudica il riconoscimento come miglior sceneggiatore per "La lupa" e "Instantly Elsewhere"

Lorenzo Palloni (facebook)

«Un personaggio femminile al di là di ogni stereotipo e una trama noir con tanto di finale che piacerebbe molto a Tarantino: l’autore è una promessa».

E' con questa motivazione che la giuria composta da Luca Valtorta (giornalista), Alessandro Bilotta e Sarah Mazzetti (autori), Pierpaolo Putignano e Paola Bianchi (staff culturale Lucca Comics) ha premiato l'aretino Lorenzo Palloni con il "Gran Guinuigi" nella categoria miglior sceneggiatore per i libri "La lupa" e "Instantly Elsewhere", entrambe opere del 2018.

Proprio nelle scorse ore sono stati resi noti i nomi dei vincitori del premio Gran Guinigi, che dal 1967, premia i migliori prodotti italiani del settore del fumetto.

Palloni, classe 1987, fumettista e fondatore dell'associazione culturale Mammaiuto, ha pubblicato diverse opere tra Italia e Francia. Negli scorsi giorni ha vinto il premio Boscarato come miglior sceneggiatore italiano al Treviso Comic Book Festival. E' docente della scuola internazione di Comics. 

Manca meno di un mese alla fiera dedicata al fumetto, all'animazione, ai giochi e al fantasy più attesa del'anno: il 30 ottobre prende il via la quattro giorni di Lucca Comics e Games, considerata la più importante rassegna italiana del settore e Lorenzo sarà li per ritirare questo ambitissimo riconoscimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento