Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Il liceo Colonna e l’Erasmus+ : un viaggio nella francofonia delle capitali d’europa

Un saluto in tempo reale, tutto francese, delle classi 3M e 3N del Liceo EsaBac e Linguistico Colonna di Arezzo dalle due capitali d’Europa Strasburgo e Lussemburgo. Il gruppo-classe è impegnato dal 13 al 20 maggio 2017 nella terza fase del...

Un saluto in tempo reale, tutto francese, delle classi 3M e 3N del Liceo EsaBac e Linguistico Colonna di Arezzo dalle due capitali d'Europa Strasburgo e Lussemburgo. Il gruppo-classe è impegnato dal 13 al 20 maggio 2017 nella terza fase del Progetto Erasmus + "Patrimoines-Paysages-Perspectives" presso il Liceo Bic-Niever di Dudelange, accompagnato dai docenti di Francese proff. Sciarrotta, Badiali, e Cardot.. Insieme agli alunni tedeschi del Romain-Rolland Gymnasium di Berlino, sono ospitate in terne europee, dai corrispondenti del Liceo Nic-Biever di Dudelange del Lussemburgo. Le alunne del Colonna, insieme agli studenti tedeschi e lussemburghesi, stanno lavorando all´elaborazione di dieci video sul Lussemburgo, per il progetto approvato e finanziato dall'Unione Europea. Il Progetto si caratterizza per l'innovazione didattica (incontri con esperti, uso delle tecnologie digitali, uso dei laboratori, visite...) e si avvale della collaborazione dell'Università Ecole Supérieure Val-de-Seine. I materiali del Progetto elaborati sono inseriti nel portale https://erasmus.lnbd.lu/?page_id=34, che permette l'accesso e la collaborazione degli studenti, dei docenti e degli esperti coinvolti nelle diverse attività. I docenti direttamente coinvolti nel progetto si sono profusi per condividere momenti di alto contenuto didattico ed alla diffusione dei nuovi valori comuni europei. Gli studenti italiani, tedeschi e lussemburghesi hanno esercitato le loro competenze linguistiche, comunicative ed informatiche in francese, in un clima volto al rispetto, alla tolleranza ed alla libertà di espressione e di diversità. Oltre che un arricchimento culturale, infatti, lo scambio Erasmus è anche e soprattutto un arricchimento umano che ha dato vita a nuove amicizie e simpatie. Questo, però, non è un addio, ma soltanto un arrivederci, in quanto le tre scuole europee si augurano che a settembre, con i fondi europei aggiuntivi, il progetto si dovrebbe chiudere, per la diffusione e rassegna finale del grande progetto multimediale, nella Ville Lumière.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il liceo Colonna e l’Erasmus+ : un viaggio nella francofonia delle capitali d’europa

ArezzoNotizie è in caricamento