LiberAperta Arezzo ricorda la Breccia di Porta Pia: mazzi di rose per i caduti del Risorgimento

LiberAperta vuole commemorare il 147° anniversario della Breccia di Porta Pia con un momento di riflessione sull'importanza della laicità come elemento fondante della nostra nazione e come valore universale per i popoli. Il XX Settembre di 147...

giuseppe-garibaldi-1104937_960_720 (1)

LiberAperta vuole commemorare il 147° anniversario della Breccia di Porta Pia con un momento di riflessione sull'importanza della laicità come elemento fondante della nostra nazione e come valore universale per i popoli.

Il XX Settembre di 147 anni fa, questo evento storico, sanciva l’unificazione di Roma con lo stato Italiano. Nasceva quel giorno l’Italia unita, laica e liberale, voluta da Mazzini e Garibaldi, da Cavour e Vittorio Emanuele, dai democratici sia repubblicani che monarchici, cattolici liberali, ebrei, massoni, anticlericali, e uomini liberi. Da quel momento e sino al concordato del ‘29, il XX Settembre sarà Festa Nazionale. Hanno aderito alla manifestazione i Sindaci dei Comuni di Arezzo e Capolona e la Provincia che saranno presenti con i loro Gonfaloni. Hanno altresì aderito lo UAAR, la LIDU, Radicali Italiani, PLI, PRNTT, e Associazione Nazionale Reduci Garibaldini sez. di Arezzo. La cittadinanza è invitata Mercoledì 20 Settembre 2017 alla manifestazione commemorativa con il seguente programma: - 18:30 piazza Risorgimento, commemorazione con brevi discorsi - 19:15 fiaccolata che da Piazza Risorgimento raggiungerà Piazza del Popolo dove deporremo mazzi di rose rosse al monumento ai caduti del Risorgimento.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento