L'Ente Serristori fa il bilancio del 2016: "Verso il risanamento"

Nota dell'ente Serristori di Castiglion Fiorentino. I risultati di gestione presentati dalle precedenti amministrazioni, con avanzo di amministrazione, in realtà, per effetti di errate imputazioni di poste di bilancio, nascondevano una perdita...

Foto

Nota dell'ente Serristori di Castiglion Fiorentino.

I risultati di gestione presentati dalle precedenti amministrazioni, con avanzo di amministrazione, in realtà, per effetti di errate imputazioni di poste di bilancio, nascondevano una perdita che nel 2014 ha generato un segno negativo di 405.314,28. Il risultato della gestione caratteristica al 31 dicembre 2016 chiude con un recupero pari ad euro 332.983,91 È questo il risultato di tre anni di attento controllo dei costi e di gestione oculata da parte del Consiglio di Amministrazione insediatosi nel 2014. Il risultato di esercizio dimostra non solo un attento controllo dei costi, pur avendo garantito, un incremento sia dei livelli di assistenza che dei servizi offerti”, ma anche un piano di investimenti che guarda alla manutenzione del patrimonio e soprattutto alla messa a norma della Casa di Riposo, dichiara Alessandro Concettoni, Presidente dell’Ente Serristori.

Con il fattivo supporto del consigliere con delega alla Sanità, Daniele Buggiani, sono attualmente in corso i lavori di ristrutturazione della Casa di Riposo in piazza San Francesco, lavori iniziati nel corso del 2016 e che vedranno entro l’anno il completamento dei primi 10 posti di RSA.

Sempre nel corso dell’esercizio 2016, grazie al lavoro svolto dal consigliere Giancarlo Faralli, è stato definitivamente completato il percorso di messa a reddito dell’Azienda Agricola, oggi autoliquidante ed in grado di generare entrate, così come le costanti attività del consigliere con delega al sociale, Milena Freni hanno portato a compimento progetti apprezzati come il servizio del doposcuola “Cosimo Serristori”, il trasporto disabili, la gestione apertura e chiusura del sistema museale, oltre ai tanti momenti di incontro tra i bambini delle scuole elementari ed i nostri anziani della casa di Riposo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Infine, per mano del consigliere e vice presidente Luciano Borghesi sono proseguite anche nel 2016, le attività di manutenzione straordinaria di alcuni immobili portando sia nuovi contratti di locazione che la rinegoziazione di contratti esistenti. La priorità, era e resta quella di portare l’Ente Serristori ad un equilibrio finanziario.

“Il risultato di esercizio 2016 conferma una ottimizzazione ed un controllo della gestione dell’Ente migliorativo che si discosta completamente dai metodi e dai criteri adottati dai precedenti Consigli di Amministrazione. L’obbiettivo 2017 è il completamento e l’adeguamento, secondo le normative regionali, della Casa di Riposo, un attea che dura fina dal 1998, conclude il Presidente Alessandro Concettoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento