rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Lebole, le diverse e opposte storie del marchio e dello stabilimento

L’area ex Marzotto è abbandonata ma il marchio Lebole è pienamente attivo grazie alla Textura

In relazione all'articolo riguardante la presentazione del libro "Venti di cambiamento", riceviamo e pubblichiamo questa precisazione da parte dall'ufficio stampa della Cgil.

Nella riflessione in atto sulla storia economica di Arezzo, anche grazie al volume “Venti di cambiamento”, si sono sovrapposte, nella comunicazione, storie ed esiti industriali diversi. Mentre la vecchia area di via Ferraris, che ha visto la sua ultima attività industriale con Marzotto, è stata abbandonata e non ancora riutilizzata, il marchio Lebole è invece rientrato a pieno titolo nel mercato delle confezioni grazie alla Textura e quindi ancora alla famiglia Lebole che ha rilanciato il tradizionale e storico marchio di famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lebole, le diverse e opposte storie del marchio e dello stabilimento

ArezzoNotizie è in caricamento