Le mura di Sansepolcro tornano fruibili

Grande soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale di Sansepolcro per l'esito del bando regionale “Città Murate della Toscana”. Il progetto presentato si è infatti classificato sesto tra gli oltre cinquanta presentati. Nel giro di pochi...

SANSEPOLCRO-2

Grande soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale di Sansepolcro per l'esito del bando regionale “Città Murate della Toscana”. Il progetto presentato si è infatti classificato sesto tra gli oltre cinquanta presentati.

Nel giro di pochi mesi - commenta l’assessore all'urbanistica Luca Galli - il recupero degli orti interni alle mura, punto fondamentale all'interno del nostro programma, è passato ad essere un importante progetto finanziato. Nonostante i fondi della Regione fossero esigui a fronte della gran quantità di partecipanti (800.000 euro iniziali poi portati a 990.000), la qualità della nostra proposta ci ha fatto classificare tra le primissime posizioni permettendoci così di accedere al bando.

Il finanziamento regionale sarà di 129.030 euro e finanzierà l'80% dell'opera. Si tratta di una cifra inferiore rispetto a quella che era stata richiesta, ma con la quale si potrà comunque realizzare il progetto in tutte le sue parti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Nel dettaglio, le opere riguarderanno gli orti interni alle mura compresi nel tratto tra Porta del Ponte e il bastione di S. Lucia, di fronte alla stazione ferroviaria. Uno spazio sconosciuto alla maggior parte dei cittadini di Sansepolcro che tornerà fruibile a tutti e al cui interno saranno ubicati gli orti sociali.

Restano da definire gli ultimi dettagli con l'Inps, proprietari del terreno - conclude Galli - e poi i lavori potranno partire entro la prossima estate. Non appena concluse queste ultime formalità, contiamo comunque di presentare il progetto alla città con un'iniziativa pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento