Attualità

"Verso il lavoro. Le persone con disabilità intellettiva: da problema a risorsa". Convegno targato Aipd

Aipd Arezzoorganizza il convegno Il 13 dicembre presso la sala dei Grandi della Provincia un momento perché il lavoro sia veramente di tutti

L'associazione Italiana Persone Down (AIPD) - Onlus - Sezione di Arezzo organizza il convegno "Verso il lavoro" all'interno del progetto "Chi trova un lavoro trova un tesoro" promosso da AIPD Nazionale sul territorio italiano e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Il progetto intende orientare/avviare al mondo del lavoro persone con Sindrome di Down (sdD) attraverso il percorso "IMPARARE A LAVORARE", che darà la possibilità ai partecipanti di avvicinarsi al mondo del lavoro sia attraverso percorsi di orientamento e confronto sul tema sia tramite stage/tirocini nelle proprie città, in altre o anche all'estero; partecipano al progetto 33 giovani con sdD e 17 operatori provenienti da 9 città italiane (Arezzo, Brindisi, Campobasso, Caserta, Catania, Catanzaro, Potenza, Siracusa, Termini Imerese).

Il convegno, che si terrà giovedì 13 dicembre presso la Sala dei Grandi - Provincia di Arezzo - Piazza della Libertà, 3, dalle 17:00 in poi, vuole essere un'occasione di discussione e di approfondimento - tra i vari attori interessati e con la cittadinanza intera- sullo stato dell'arte e le opportunità in Italia e nel territorio aretino per ragazzi con disabilità intellettiva: una fondamentale opportunità per promuovere la consapevolezza del valore della persona disabile, riconosciuta come risorsa appunto e non più come un problema.

Interverranno vari esperti del settore: Anna Contardi, coordinatrice di Aipd Nazionale e protagonista dei primi inserimenti lavorativi di persone con sdD a Roma sin dagli anni 90; Paolo Grasso, responsabile del Centro per l'impiego di Arezzo; Enrico Gasperini, referente del progetto per Aipd Arezzo, e la cooperativa sociale "Il Cenacolo" Onlus di Arezzo, moderati dal Presidente di Aipd Arezzo Giovanni Fatucchi.
Attraverso i loro contributi, sarà possibile condividere la situazione del lavoro per le persone con sdD in Italia, tra opportunità, criticità e buone prassi; punti di forza, debolezza ed esperienze virtuose nell'inserimento lavorativo delle persone con disabilità intellettiva nella provincia di Arezzo; cosa il progetto a livello nazionale e locale vuole rafforzare e cambiare.

"Il convegno - afferma Enrico Gasperini, referente del progetto - rappresenta una felice sintesi della realtà delle persone con sindrome di Down, persone tutte diverse tra loro che esprimono bisogni di scuola, lavoro, salute, casa, affetti. Tutti i progetti che AIPD ha realizzato sul territorio italiano vogliono far diventare quotidianità la risposta a questi bisogni; questo, nello specifico, vuole rendere sempre più concreta la realizzazione della persona disabile come persona lavoratrice, nella consapevolezza che il lavoro costituisce uno dei tratti identitari più forti di ogni individuo; per dare risposta a questi bisogni però serve un impegno forte delle famiglie, delle istituzioni, delle aziende, della società tutta. Questo percorso e questo convegno sono una chiamata a ognuno a fare la sua parte". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Verso il lavoro. Le persone con disabilità intellettiva: da problema a risorsa". Convegno targato Aipd

ArezzoNotizie è in caricamento