Lavori stradali: riaprono i cantieri ad Arezzo

Tutte le modifiche al traffico e alla sosta previste da lunedì 11 maggio

Tornano i lavori stradali per l’allacciamento ai servizi di telefonia, idrico e di distribuzione del gas metano. Da lunedì 11 maggio, dunque, scattano alcune modifiche al traffico e alla sosta: senso unico alternato di circolazione, regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso, in località Poggiola dal civico 1 per una lunghezza complessiva di 15 metri fino a martedì 12 maggio, lungo la strada della Ristradella per un tratto di 40 metri a partire dal civico 105/A fino a venerdì 15, in via Catastini nel tratto fra via delle Fonti e via Anconetana e in via Matteotti dal civico 19 per una lunghezza complessiva di 20 metri fino a mercoledì 20 maggio, in via Pacioli dal civico 3 al civico 14 e in via Pancrazi dall’intersezione con via Pacioli a quella con via Sgricci fino a giovedì 21, in via Andrea dalla Robbia dal civico 151 per una lunghezza complessiva di 20 metri fino a mercoledì 27 maggio. Tutti questi lavori si svolgeranno in orario 8,30-17,30.

Sempre da lunedì 11 maggio e fino al giorno successivo, divieto di sosta con rimozione forzata in ambo i lati di via Fiorentina dall’intersezione semaforica con via Morse per una lunghezza complessiva di 20 metri, in via di San Leo dall’intersezione semaforica con via Morse per una lunghezza complessiva di 20 metri, in via Morse dall’intersezione semaforica con via Fiorentina a quella con via Fratelli Lumiere e dall’intersezione con via Pasteur per una lunghezza complessiva di 30 metri, in via Fratelli Lumiere dall’intersezione con via Morse a quella con via Righi, in via Righi dal civico 40 all’intersezione con via Fratelli Lumiere. Attenzione in alcuni punti anche al restringimento provvisorio della carreggiata in corrispondenza dei lavori o al senso unico alternato di circolazione regolato da impianto semaforico o movieri. Orario: 8,30 – 17,30. 

Per due mesi invece, quindi dall’11 maggio all’11 luglio, in orario 8,30 – 18,30 il divieto di sosta con rimozione forzata sarà in via del Vingone dal civico 14 all’intersezione con via Cook, in via Cook dal civico 2 al civico 6 e dall’intersezione con via Magellano a quella con via del Vingone, in via Magellano dal civico 7 al civico 13 e dal civico 19 all’intersezione con via Vespucci, in via Vespucci dall’intersezione con via del Vingone a quella con via del Trionfo, in via Marco Polo dall’intersezione con via Colombo a quella con via Vespucci, in via Andrea Doria dall’intersezione con via Colombo a quella con via Vespucci, in via Alvise da Mosto dall’intersezione con via Doria a quella con via Polo, in via Malaspina dall’intersezione con via Caboto a quella con via da Mosto, in via Caboto dall’intersezione con via Curtatone a quella con via Malaspina, in via del Trionfo dall’intersezione con via Colombo a quella semaforica con via Vittorio Veneto, in via Cheren dall’intersezione con via Schiapparelli a quella con via del Trionfo, in via Montanara dall’intersezione con via Curtatone a quella con via del Trionfo, in via Curtatone dall’intersezione con via Vittorio Veneto a quella semaforica con via Colombo, in via Archiano dall’intersezione con via Arno a quella con via Guelfa, in via Guelfa dal civico 5 all’intersezione con via Libia, in largo Tevere dall’intersezione con via Arno a quella con via Tanaro. Le caratteristiche mobili del cantiere comporteranno in alcuni punti, in corrispondenza dei lavori, anche la chiusura dei marciapiedi per i pedoni e il senso unico alternato o il restringimento provvisorio della carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento