Lavori stradali, cambia la circolazione in alcuni punti della città e delle frazioni

Il Comune di Arezzo annuncia tutte le modifiche in vista in varie zone della città e della periferia

Lavori stradali per la realizzazione di alcuni allacciamenti ai servizi comporteranno alcune modifiche al traffico in città e nelle frazioni.

Da venerdì 4 a sabato 12 dicembre, senso unico alternato di circolazione, regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso a Battifolle nel tratto che va dal civico 30/A per una lunghezza di 20 metri, a Ceciliano nel tratto che va dal civico 59 per una lunghezza di 20 metri, a Gaville nel tratto che va dal civico 33 per una lunghezza di 20 metri, in via Fratelli Lebole nel tratto che va dal civico 8 per una lunghezza di 20 metri. In quest’ultimo caso viene istituito anche il divieto per i pedoni di transitare nella corrispondente parte di marciapiede limitrofo alla carreggiata. Orari: 8,30 – 17,30.

Scattano invece la prossima settimana, da lunedì 9, i lavori in via Carlo Pisacane dal civico 69 per una lunghezza di 10 metri, fino a venerdì 11 dicembre, e in via Setteponti dal civico 116 per una lunghezza di 20 metri, fino venerdì 18 dicembre. La disciplina della circolazione sarà ancora caratterizzata da senso unico alternato di circolazione regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso. Immutato anche l’orario giornaliero.

...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento