Attualità Centro Storico

Al via i lavori al serbatoio della Fortezza. L'assessore: "Da metà giugno spazio esterno disponibile per eventi"

Da mercoledì il 7 aprile iniziano i lavori per la messa in sicurezza del serbatoio ipogeo della Fortezza Medicea. Ci vorranno 60 giorni per ultimarli. L'opera è stata rinviata più volte

"Dopo una serie di rinvii dovuti all’emergenza Covid è stato fissato per mercoledì il 7 aprile l’inizio dei lavori per la messa in sicurezza del serbatoio ipogeo della Fortezza Medicea, la fondamentale infrastruttura idraulica per l’approvvigionamento idrico di Arezzo vista la sua funzione di accumulo e compenso della rete di acquedotto urbana". Lo annuncia in una nota il Comune di Arezzo.

La storia

Risalente al 1965 e costituito da una struttura scatolare in cemento armato completamente interrata di circa 1.600 metri quadrati per una capacità di circa 8.000 metri cubi, il serbatoio necessita di una serie di interventi di manutenzione straordinaria per la sua messa in sicurezza, in particolare di un consistente alleggerimento del carico del solaio. Nelle attuali condizioni statiche, infatti, non è possibile usufruire pienamente dei giardini soprastanti. L’intervento del costo complessivo di 200.000 euro sarà gestito direttamente da Nuove Acque. Tempo stimato per il suo completamento dal Comune: 60 giorni. “A metà giugno - rileva l’assessore Marco Sacchetti - a lavori ultimati, potremo avere il serbatoio della città in completa sicurezza e finalmente la possibilità di poter usufruire dello splendido spazio esterno per qualsiasi tipo di evento all’aperto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori al serbatoio della Fortezza. L'assessore: "Da metà giugno spazio esterno disponibile per eventi"

ArezzoNotizie è in caricamento