rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità Castiglion Fiorentino

Al via i lavori del secondo e terzo lotto agli ex macelli

Gli stralci 2 e 3 riguardano la realizzazione del Corpo dei Vigili Urbani e del Centro Culturale.

Mentre è in fase di conclusione il primo lotto del progetto che riguarda il recupero funzionale del complesso immobiliare denominato “ex-Macelli” sono in procinto di partire, entro questa settimana, i lavori del secondo e terzo lotto che consentiranno, appunto, il totale recupero dell’immobile in questione. Il progetto prevede una nuova suddivisione in tre parti con le relative destinazioni d’uso.

Ci sarà quindi: 
- una sala espositiva con funzione anche di passaggio coperto urbano tra la piazza esterna e via dei Macelli;
- la sede della Polizia Municipale;
- un centro polivalente culturale.
L’obbiettivo del progetto è duplice: realizzare all’interno del complesso edilizio degli ambienti funzionali, gradevoli e luminosi in relazione alle nuove destinazioni d’uso e valorizzare i prospetti esterni e le mura storiche per ridare dignità e gradevolezza all’ambiente urbano.
Gli elementi esterni dell’edificio storico che il progetto intende valorizzare sono soprattutto:
- i prospetti della Palazzina, dei quali si intende riproporre l’originario decoro,
- la percezione delle mura, anche dall’interno degli edifici stessi, eliminando, ove possibile, gli intonaci e i rivestimenti che ne coprono le superfici,
- l’articolazione dei vari volumi accorpati.

All’interno, l’obiettivo principale è quello di dare luminosità, funzionalità e confort ai vari ambienti, anche ripristinando l’unitarietà dei volumi
originari, attualmente suddivisi da varie tramezzature realizzate nel tempo.c1.900.000 euro , di cui attualmente 1.700.000 euro finanziato dal PNRR, è l’ammontare dei lavori di questi secondo e terzo lotto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori del secondo e terzo lotto agli ex macelli

ArezzoNotizie è in caricamento