rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

Riassetto idrico di Castelsecco: aggiudicato il primo stralcio dei lavori

L’intervento del primo stralcio, che comporta un costo per l’amministrazione di 1 milione 902mila 643 euro circa e i cui lavori saranno avviati nei prossimi mesi, consisterà nella realizzazione di due nuovi canali di gronda

Sono stati recentemente aggiudicati all’impresa Tecnostrade Srl di Perugia i lavori di riassetto del reticolo idraulico minore presente sulla collina di Castelsecco. L’intervento del primo stralcio, che comporta un costo per l’amministrazione di 1 milione 902mila e 643 euro circa e i cui lavori saranno avviati nei prossimi mesi, consisterà nella realizzazione di due nuovi canali di gronda che confluiranno in una vasca volano in grado di immagazzinare temporaneamente le acque di pioggia ricadenti nel versante ovest della collina di Castelsecco che allo stato attuale afferiscono alla rete di drenaggio urbana. 14 mesi: questo il tempo previsto per la realizzazione dei lavori.

Si tratta di un intervento atteso da molto tempo dagli abitanti del quartiere Giotto che in passato e in più occasioni sono stati interessati da allagamenti delle proprie abitazioni dovuti proprio all’afflusso incontrollato delle acque meteoriche provenienti dalla collina di Castelsecco. "Questo intervento, insieme a quello per la messa in sicurezza idraulica di via Romana per il quale è previsto per il prossimo aprile l’avvio dei lavori del secondo lotto, sono la tangibile dimostrazione dell’impegno che l’Amministrazione comunale in questi anni ha profuso in tema di sicurezza idraulica delle nostro territorio", ha dichiarato l'assessore Marco Sacchetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riassetto idrico di Castelsecco: aggiudicato il primo stralcio dei lavori

ArezzoNotizie è in caricamento