Attualità

La targa a Palazzo del Pero in memoria di Re Giorgio VI

Giovedì 15 ottobre è prevista la cerimonia di inaugurazione della targa a Palazzo del Pero a ricordo della visita di re Giorgio VI avvenuta il 25 luglio 1944 nella frazione alle porte di Arezzo. L’iniziativa è partita dallo storico militare...

palazzo-del-pero-live8

Giovedì 15 ottobre è prevista la cerimonia di inaugurazione della targa a Palazzo del Pero a ricordo della visita di re Giorgio VI avvenuta il 25 luglio 1944 nella frazione alle porte di Arezzo. L'iniziativa è partita dallo storico militare Daniele Cesaretti e dal comitato Palazzo del Pero e vi ha collaborato il Comune di Arezzo. Orario della cerimonia le 12,30 con appuntamento all'incrocio tra la strada provinciale 73 e la strada per Castiglion Fiorentino, davanti all'osteria.

Il sovrano a capo dell'impero britannico passò in rassegna gli alti ufficiali della 4° divisione indiana al comando di Arthur Holworthy. Per motivi di sicurezza il re viaggiò in incognito, spacciandosi per il generale Collingwood e i cittadini furono confinati nella loro abitazioni. In quello stesso giorno, Giorgio VI si recò anche all'alpe di Poti per osservare di persona le operazioni militari in corso nelle alture intorno a Campriano.

La targa vuole essere l'occasione per ricordare il contributo dato dalle truppe indiane durante la campagna d'Italia, oltre 5.700 sodati indiani persero la vita e 15.000 rimasero feriti. Tre furono le divisioni indiane schierate in Toscana in quel periodo, potevano contare sull'apporto dei Gurkha, il reparto d'elite dell'esercito britannico composto da soldati nepalesi. La targa verrà scoperta alla presenza di un gruppo di ufficiali britannici del 7° reggimento Gurkha che si distinse proprio a Campriano. Per il Comune di Arezzo sarà presente l'assessore Barbara Magi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La targa a Palazzo del Pero in memoria di Re Giorgio VI

ArezzoNotizie è in caricamento