La sala dei grandi ospita la giornata del decorato

Cerimonia celebrativa della Giornata Nazionale del Decorato venerdì 28 aprile nella Sala dei Grandi del palazzo della Provincia. La cerimonia, organizzata dall'Istituto del Nastro Azzurro assieme a Provincia di Arezzo, Regione Toscana, Ufficio...

AULA-CONSIGLIO-PROVINCIALE

Cerimonia celebrativa della Giornata Nazionale del Decorato venerdì 28 aprile nella Sala dei Grandi del palazzo della Provincia. La cerimonia, organizzata dall'Istituto del Nastro Azzurro assieme a Provincia di Arezzo, Regione Toscana, Ufficio Scolastico Provinciale e Associazione Nazionale Bersaglieri, prenderà il via alle 9.30 alla presenza delle autorità civili,militari e religiose e degli studenti del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Arezzo che con canti e letture gli faranno da cornice.

Nel corso della mattinata sarà presentato il libro “Eroi nella Grande Guerra”, curato dalla Dottoressa Caterina Testi e promosso dall'Istituto del Nastro Azzurro e dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Toscana, nel quale sono riportate le biografie, le foto e la motivazione della Medaglia al valore dei 23 Decorati nati in Toscana ai quali durante la Grande Guerra fu concessa per atti di eroismo e sacrificio la Medaglia d'Oro al Valor Militare; fra questi ci sono anche tre aretini, il Cappellano Giovanni Mazzoni, il Tenente Giuseppe Mancini e il Tenente Giuseppe Benvenuti. La pubblicazione contiene anche 131 nominativi con dati e motivazione delle Medaglie al valore concesse a Decorati nati nella Provincia di Arezzo e Caduti nella grande guerra e 178 nominativi e dati dei Caduti della classe del 1899 nati nella Provincia di Arezzo, i celeberrimi “Ragazzi del '99".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine della cerimonia saranno ricordati il valore ed il sacrificio del Colonnello Elio Bettini, Medaglia d’Oro al Valor Militare caduto a Corfù nel 1943, dell'Appuntato dei Carabinieri Carmine Della Sala, Medaglia d’Oro al Valor Militare caduto a Ferrara nel 1973, del Colonnello Giovanni Maltese, Medaglia d’Oro al Valor Militare caduto a Cefalonia nel 1943, dell'Appuntato della Guardia di Finanza Francesco Meattini, Medaglia d’Oro al valor Militare caduto a Barane nel 1941, del Sovrintendente della Polizia di Stato Emanuele Petri, Medaglia d’Oro al Valor Civile caduto a Castiglion Fiorentino nel 2003, della Guardia di Pubblica Sicurezza Dino Menci, Medaglia d’Argento al valor Militare caduto a Chiusi nel 1948, del Cappellano Militare Don Giovanni Mazzoni, decorato di due Medaglie d’Oro al valor Militare caduto in Russia nel 1941, e del Generale di Divisione Napoleone Grilli, Decorato di Ordine Militare d’Italia e fondatore nel 1923 della Federazione dell’Istituto del Nastro Azzurro di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento