Attualità

La nanotecnologia e le nuove frontiere della scienza al servizio dell'umanità. L'incontro con Rossano Tacconi

Situata nella zona di confine tra fisica, chimica e biologia, quella della nanotecnologia è un’autentica rivoluzione che apre le frontiere a un nuovo mondo dove tutte le scienze si incontrano ed è destinata a far parte, rivoluzionandolo, del...

Rossano-Tacconi

Situata nella zona di confine tra fisica, chimica e biologia, quella della nanotecnologia è un'autentica rivoluzione che apre le frontiere a un nuovo mondo dove tutte le scienze si incontrano ed è destinata a far parte, rivoluzionandolo, del nostro stile di vita quotidiano.

L'applicazione di nanoscienze, improntate allo studio della materia a livello nanometrico, interesserà infatti qualsiasi settore, dalla medicina all'elettronica, dalle fibre per l'abbigliamento all'ottica, dall'agricoltura all'informatica.

Non ci sarà ambito operativo che non utilizzerà tali tecnologie nel futuro prossimo, ma già ora nel nostro quotidiano l'impatto delle nanotecnologie è presente e destinato a crescere esponenzialmente.

Di tutto questo si parlerà nell'incontro organizzato dal Centro per l'Unesco di Arezzo. Domani, giovedì 25 gennaio a partire dalle 17, presso la sala delle conferenze della Casa delle Culture, si terrà l'incontro col dottor Rossano Tacconi sul tema: La nanotecnologia e il mondo della nanoscienze: nuove frontiere della scienza al servizio dell'umanità "In questo nostro incontro - spiega la presidente Luigia Besi Fanfani, invitando i cittadini ad essere presenti - spiegheremo cosa s'intende per nanotecnologia, illustrandone importanti applicazioni già operative in vari settori ed accennando alle grandi opportunità ed ai rischi insiti in questo nuovo ambito scientifico."
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nanotecnologia e le nuove frontiere della scienza al servizio dell'umanità. L'incontro con Rossano Tacconi

ArezzoNotizie è in caricamento