La Fraternita alla conquista di Vinitaly, in mostra le etichette delle tenute aretine

Si confermano tra le etichette più apprezzate dell'Aretino. Sono i vini delle Tenute di Fraternita a conquistare il plauso del pubblico che quest'oggi si è dato appuntamento a Vinitaly, la più grande e prestigiosa manifestazione del settore. Oggi...

IMG-20180417-WA0006

Si confermano tra le etichette più apprezzate dell'Aretino.

Sono i vini delle Tenute di Fraternita a conquistare il plauso del pubblico che quest'oggi si è dato appuntamento a Vinitaly, la più grande e prestigiosa manifestazione del settore. Oggi si è conclusa la terza giornata che ha visto un'ottima affluenza di pubblico. Anche quest'anno la Camera di Commercio di Arezzo in collaborazione con le Strade del Vino ha organizzato la partecipazione al Vinitaly per le aziende aretine. Grande affluenza di pubblico e importatori allo stand aretino. "Le Tenute di Fraternita - fa sapere il primo rettore Pier Luigi Rossi - possiedono 45 ettari di vigneto con una produzione 4mila quintali di uva all’anno. Anche quest’anno la Fraternita partecipa con netto successo al Vinitaly. Tenute di Fraternita ha partecipato con tutti i propri prodotti. La manifestazione ha permesso l'incontro con importatori provenienti da tutto il mondo. Per Tenute apprezzamento per i vini Questua, Ser Mariotto e per l'ultimo nato, il Sangiovese Passito. I vini aretini conquistano sempre più i mercati internazionali".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento