La dieta mediterranea come forma di prevenzione. Incontro della Fondazione Veronesi

Scegliere una sana alimentazione non solo per un migliore stile di vita ma anche come mezzo di prevenzione. E’ questa la base sulla quale poggia l’attività della Fondazione Umberto Veronesi. Favorire il corretto benessere psico-fisico della...

 

Scegliere una sana alimentazione non solo per un migliore stile di vita ma anche come mezzo di prevenzione. E’ questa la base sulla quale poggia l’attività della Fondazione Umberto Veronesi.

Favorire il corretto benessere psico-fisico della persona e illustrare le pratiche di una sana e corretta alimentazione diventano operazioni fondamentali anche per quanto riguarda la prevenzione.

Così la Delegazione di Arezzo della Fondazione Umberto Veronesi, coordinata dalla Dottoressa Laura Carlini ha organizzato, con il Patrocinio di Confindustria Toscana Sud, un incontro dedicato proprio a questo specifico tema.

incontro_fondazione_veronesiL’iniziativa, pubblica e aperta a tutti, ha avuto come coordinatrice Elena Dogliotti, biologa e nutrizionista di Fondazione Umberto Veronesi, che ha fatto il punto sulle pratiche di una sana e corretta alimentazione che favoriscono quotidianamente il benessere psico-fisico della persona.

Ad ottobre l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) di Lione, che fa parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ha inserito le carni rosse e lavorate fra le sostanze che possono causare il cancro. La notizia ha dato vita a numerosi dibattiti circa gli effetti di alcuni cibi e dell’alimentazione in generale sulla salute delle persone.

“E’ ormai assodato e dimostrato dalla scienza che l’alimentazione giochi un ruolo fondamentale per il mantenimento della nostra salute – afferma la Dottoressa Dogliotti – ed è per questo che la Fondazione Umberto Veronesi è da sempre impegnata su questo fronte, anche con il sostegno alla nutrigenomica. Tutti possiamo fare prevenzione primaria ogni giorno iniziando dalla tavola – prosegue la Dottoressa Dogliotti – e la dieta Mediterranea è lo stile alimentare ideale da prendere a modello in virtù dei suoi effetti benefici”.

Chi fosse interessato a mettersi in contatto con la Delegazione di Arezzo della Fondazione Veronesi, con sede in Via Cavour 50, può utilizzare l’indirizzo e-mail: info.arezzo@fondazioneveronesi.it, oppure contattare il numero 0575 27695.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento