Attualità

"La botta grossa", successo per il documentario sul terremoto proiettato per beneficenza

Ha riscosso interesse la proiezione del documentario “La Botta Grossa”. Sold-out al cinema per l’evento di beneficenza organizzato dai commercianti de La Catona assieme a Confesercenti. “È stata una serata emozionante – ha dichiarato il direttore...

Checcaglini severi ecc

Ha riscosso interesse la proiezione del documentario "La Botta Grossa". Sold-out al cinema per l'evento di beneficenza organizzato dai commercianti de La Catona assieme a Confesercenti. "È stata una serata emozionante - ha dichiarato il direttore di Confesercenti Mario Checcaglini - durante la quale abbiamo voluto riaccendere i riflettori intorno alle problematiche quotidiane che vivono le popolazioni colpite dal sisma". Un documentario emozionante che è arrivato dritto al cuore degli spettatori. La pellicola, "La Botta Grossa" realizzata dal regista e copywriter Sandro Baldoni e prodotta da Acqua su Marte ha già ricevuto il prestigioso riconoscimento cinematografici "nastro d'argento". Applausi quindi aretini per la tappa della proiezione che sta attraversando tutta l'Italia. "Con la comunità di Campi - ha detto il commerciante Andrea Severi tra i promotori del 'gemellaggio' solidale - abbiamo instaurato un rapporto di amicizia e di reciproca stima. Sono orgoglioso di essere loro vamico". Ed è stato Roberto Sbriccoli, il presidente della Proloco di Campi" a ringraziare i commercianti de La Catona e di Confesercenti ricordando il pranzo organizzato dagli aretini a Campi lo scorso mese di giugno: "è per noi importante costruire anche i legami di amicizia dopo la catastrofe che ci ha distrutto non solo le abitazioni, ma anche il lavoro e interiormente. Grazie quindi agli aretini per la sensibilità e per la generosità dimostrate. Grazie al popolo aretino". Drante la serata a salutare Sbriccioli e, idealmente l'intera comunità, è stata la squadra dei Vigili del Fuoco aretini, intervenuta proprio la notte della scossa per prestare soccorso e i volontari della Misericordia di Cortona. Infine il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini ha annunciato che le offerte raccolte dai commercianti de La Catona per l'acquisto delle telecamere da donare al Comune vengano destinate alla pro loco di Campi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La botta grossa", successo per il documentario sul terremoto proiettato per beneficenza

ArezzoNotizie è in caricamento