Koinè, il progetto “Essere Neet senza volerlo” premiato a Roma

NEET, acronimo di Not in Education, Employment or Training. Cioè giovani che non studiano e non lavorano. Per loro la cooperativa sociale Koinè aveva messo a punto il progetto “Essere neet senza volerlo” che era risultato uno dei progetti...

agostino_peruzzi

NEET, acronimo di Not in Education, Employment or Training. Cioè giovani che non studiano e non lavorano. Per loro la cooperativa sociale Koinè aveva messo a punto il progetto “Essere neet senza volerlo” che era risultato uno dei progetti vincitori del Bando sperimentale finanziato dalla Regione Toscana, nell’ambito di GiovaniSi. E che si è già tradotto in realtà con uno sportello speciale aperto negli Informagiovani di Arezzo e Sansepolcro.

Adesso un nuovo riconoscimento: è tra i vincitori del concorso “Esperienze progettuali di contrasto al fenomeno Neet” promosso da WeWorld onlus con ‘La grande casa ScS onlus’ e la rivista ‘Animazione Sociale’, e con il patrocinio del Cnca e dell’Anci.

Appuntamento martedì 6 ottobre a Roma nello “Spazio Europa” del Parlamento Europeo con la presentazione della pubblicazione GHOST, indagine sui giovani che non studiano, non lavorano o non si formano: esperienze e politiche”. Pubblicazione che ha dedicato ampio spazio al progetto di Koinè, rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Obiettivo del progetto – spiega Stefano Frasi, Responsabile innovazione di Koinè – è prima di tutto quello di far emergere il fenomeno dei NEET, sperimentando strategie che siano innovative e replicabili, E questo con lo sviluppo di nuove prassi da attuare con la collaborazione di soggetti, sia pubblici che privati. Anche in questo caso, nella fase di progettazione e sviluppo del progetto, abbiamo confermato la nostra strategia di portare sempre, quale valore aggiunto, il forte radicamento territoriale della cooperativa ”.

Partner e sostenitori del progetto sono infatti i Comuni di Arezzo, Sansepolcro e Anghiari, Provincia di Arezzo, Centro Territoriale per l’Impiego, CNA, Confesercenti, Confartigianato, Confcommercio, Confagricoltura, Coldiretti, Coob, Betadue, LaRua, CINPA, B.AND, Legacoop Toscana, ARCI, Fondazione Arezzo Wave Italia, ARCO (action Research Co-Development).

Il Coordinatore esecutivo del progetto, Agostino Peruzzi, spiega le attività: “il primo passo è la presa in carico dei NEET in modo tale da orientarli verso percorsi formali ed istituzionali per l’avvicinamento o il reinserimento nel mondo del lavoro. Informandoli anche sulle opportunità che la rete regionale di agenzie istituzionali mette a disposizione per il sostegno e l’orientamento in ambito lavorativo e formativo. Le attività vengono svolte all’interno degli Informagiovani di Arezzo e Sansepolcro, due Infopoint Giovanisì, capaci di veicolare i contenuti del progetto in un clima più informale ed attrattivo per questi giovani che vengono poi orientati e inseriti nei percorsi del Centro Impiego”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Koinè e per la sua capacità di innovazione, si tratta del secondo riconoscimento internazionale in poche settimane. “Ai primi di settembre – ricorda Stefano Frasila nostra cooperativa è stata invitata a Vienna quale semifinalista del concorso per l'innovazione sociale della Commissione europea. E’ stata selezionata per il progetto “CommHome” che mira a sperimentare e diffondere formule di co-housing per anziani non autosufficienti autogestite dalle famiglie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento