"Dodici metri di spiaggia erosa", salta il Jova Beach Party ad Albenga. L'artista scrive ai fan: "Grande dispiacere, cerchiamo soluzione"

"Cercheremo di rendere i biglietti validi per un’altra occasione più vicina possibile ad Albenga, in alternativa, i biglietti saranno rimborsati al 100% compreso il diritto di prevendita"

Il maltempo da un lato, la sicurezza dall'altro. Stretta in una morsa, rischia di saltare la tappa del Jova Beach Party di Albenga. E proprio oggi, dopo le notizie delle ultime ore, lo stesso artista cortonese ha deciso di rivolgersi direttamente ai fans e a coloro che avevano acquistato il biglietto per partecipare all'evento con un lungo post su Facebook. 

"Da stamattina - ha scritto nel primo pomeriggio - sto parlando con chi ha competenze e responsabilità su #albenga #jovabeacheparty per sapere cosa è successo nel dettaglio. Lavoriamo da novembre a questo progetto ogni giorno e se si cancella una data devono esserci ragioni indiscutibili. Da parte mia farò tutto quello che posso per tutelare il mio pubblico in tutti i sensi. Prima di tutto c’è la sicurezza del pubblico, sempre. Il punto è che negli ultimi giorni/ore si è modificata l’area per via del maltempo recente.

La spiaggia di Albenga viene monitorata dallo scorso novembre tutti i giorni e nessuno si aspettava che la mareggiata di martedì scorso erodesse 12 metri di spiaggia, evento stranissimo in questa stagione e più comune in inverno e primavera (di solito durante l’estate la spiaggia recupera) . Tutta la Liguria è stata soggetta a cose simili in questi giorni, come ho avuto modo di approfondire anche dai giornali di questa mattina si stratta di un fenomeno piuttosto comune".

E dopo aver espresso il dispiacere per non poter essere più lì rassicura chi quel biglietto lo aveva comprato:

Quello che posso dirvi ora è che cercheremo di rendere i biglietti validi per un’altra occasione più vicina possibile ad Albenga che possa comunque accontentare il pubblico ligure lombardo e piemontese e che comunque, in alternativa, i biglietti saranno rimborsati al 100% compreso il diritto di prevendita.

Organizzare una data di #jovabeachparty comporta mesi di lavoro , come è stato per Albenga . Non è una cosa che si fa in tre giorni, ma avrò presto notizie da darvi. I miei stanno lavorando giorno e notte per una soluzione che possa accontentare molti.  

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Tre scosse di terremoto avvertite in Casentino, Valtiberina e Arezzo: l'epicentro è in provincia di Forlì

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento