Attualità

L’arte del vetro: nei Coop.Fi grande richiesta per i bicchieri Ivv

Il collezionamento di Unicoop Firenze sostiene la produzione di Industria Vetraria Valdarnese

Bicchieri e caraffe eseguiti a mano e soffiati a bocca da artisti del vetro. Sono quelli prodotti da IVV, Industria Vetraria Valdarnese e collezionabili dai soci Unicoop Firenze facendo la spesa nei Coop.Fi.

Il collezionamento dei bicchieri è iniziato lo scorso 2 gennaio e dopo 10 giorni sono già stati venduti 576mila pezzi – la formula è la seguente: ogni 15 euro di spesa, si aggiunge un contributo in punti o denaro, 150 o 1,90 per i bicchieri, 1500 punti o 19,90 euro per la caraffa.

La cooperativa IVV è stata fondata a San Giovanni Valdarno , nel cuore della Toscana, da un gruppo di maestri vetrai nel 1952. Grazie alla collaborazione con Unicoop Firenze, in questo momento la produzione è aumentata rapidamente e al momento l’azienda sta lavorando con più turni rispetto alla norma. Questo significa una notevole ricaduta per il territorio e la valorizzazione di una eccellenza, come quella dei maestri vetrai della IVV, importante per tutto il made in Tuscany. Unicoop Firenze conta fra i suoi fornitori circa 1.050  aziende toscane, il doppio dei fornitori locali rispetto alla media della grande distribuzione organizzata, e fra i suoi obiettivi anche il sostegno all’economia toscana.

Uno degli scopi delle iniziative di collezionamento di Unicoop Firenze è anche dare la possibilità ai soci di accedere ai prodotti di alta qualità ideati e realizzati sul territorio, proprio come accade per i bicchieri IVV, disponibili in diversi colori, leggermente imperfetti perché eseguiti dagli artigiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’arte del vetro: nei Coop.Fi grande richiesta per i bicchieri Ivv

ArezzoNotizie è in caricamento