menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il parco dell'ex Foro Boario intitolato ad Enrico Berlinguer: depositata la richiesta all'amministrazione comunale

L'iniziativa è stata sottoscritta da 500 cittadini che hanno presentato regolare richiesta all'amministrazione comunale di Arezzo

Ricordare Enrico Berlinguer. Con questo obiettivo nei mesi passati si è aperta un'iniziativa volta a richiedere l'intitolazione di uno spazio cittadino al popolare politico italiano scomparso l'11 giugno del 1984. Promotori i membri dell’associazione Centro d’iniziativa Enrico Berlinguer Arezzo che rendono noto di aver depositato presso l’ufficio protocollo del Comune di Arezzo una petizione popolare sottoscritta da 500 cittadini e indirizzata al presidente del consiglio comunale volta a fare sì che anche ad Arezzo venga ricordata la figura di Berlinguer, parlamentare italiano e leader del più grande partito comunista d’Europa. "Un uomo di elevata statura morale - sottolineano dall'associazione - indimenticato protagonista della scena politica italiana del secolo scorso che ha rappresentato per tutti la politica fatta di onestà, spirito di servizio, rigore morale, forti ideali di cambiamento. In altre parole, la buona politica di cui il Paese oggi sente la mancanza". 

Con la petizione viene richiesto all’amministrazione comunale di intitolare il parco pubblico di Pescaiola, situato nell’area dell’ex Foro-Boario, a Enrico Berlinguer in modo che "tale intestazione perpetui la memoria, anche ad Arezzo, di un grande italiano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento