Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Insediata la Commissione territoriale per il contrasto del disagio abitativo

Manneschi: "Appuntamento per la prima riunione a mercoledì 30 giugno. La commissione è un organismo stabile e resterà in essere fin quando l’emergenza abitativa sarà un problema da affrontare"

L’assessore Monica Manneschi ha dato il via alle attività della Commissione territoriale per il contrasto del disagio abitativo, anche in considerazione del fatto che dal primo luglio si registrerà il parziale sblocco delle procedure di sfratto e l’avvio dei procedimenti finalizzati ai licenziamenti nei settori stabiliti dal Governo.

La Commissione è composta, oltre che dall’assessore Monica Manneschi e dai delegati dei vari uffici del Comune di Arezzo coinvolti, dal presidente di Arezzo Casa e dai rappresentanti delle vallate del comitato esecutivo Lode, delle associazioni sindacali degli inquilini e dei piccoli proprietari immobiliari, della prefettura e della questura.

"Si tratta di una commissione particolarmente rappresentativa del territorio - afferma Manneschi - e per questo motivo auspico che ciascuno, per i propri ruolo e funzione, possa collaborare con il Comune al fine di agevolare le politiche abitative in un periodo di particolare difficoltà economico-sociale. Come noto, gli effetti negativi della pandemia si sono riverberati sul tessuto produttivo locale e occorre prevenire le maggiori criticità. Appuntamento per la prima riunione a mercoledì 30 giugno. La commissione è un organismo stabile e resterà in essere fin quando l’emergenza abitativa sarà un problema da affrontare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insediata la Commissione territoriale per il contrasto del disagio abitativo

ArezzoNotizie è in caricamento