Attualità

"Infermieri del 118, tempestività e qualità degli interventi"

“Felicitazioni, ovviamente, a papà e mamma della neonata partorita in casa a Vitiano, ma consentitemi di esprimere anche le mie congratulazioni all'infermiere del 118 che ha fornito assistenza telefonica e supporto tecnico fino all'arrivo...

infermieri-rinnovo-cariche

"Felicitazioni, ovviamente, a papà e mamma della neonata partorita in casa a Vitiano, ma consentitemi di esprimere anche le mie congratulazioni all'infermiere del 118 che ha fornito assistenza telefonica e supporto tecnico fino all'arrivo dell'ambulanza". Il Presidente del collegio infermieri IPASVI Giovanni Grasso commenta la lieta notizia della nascita della bimba avvenuta tra le mura domestiche e valorizza il ruolo degli infermieri presenti nella centrale 118. "Credo sia giusto, come in effetti è stato fatto, dare risalto alla figura dell'infermiere da sempre impegnato in prima linea per dare un servizio di efficienza e competenza in materia di primo soccorso - afferma Grasso. L'infermiere infatti, con i medici e i soccorritori, costituisce e costruisce ogni giorno la sinergia necessaria al raggiungimento degli obiettivi in termini di tempestività e qualità. Il collega Andrea Gambini è riuscito a tranquillizzare e allo stesso tempo dare indicazioni su come gestire la situazione in un delicato momento come la nascita di una nuova vita, e per questo merita il riconoscimento e il ringraziamento di tutta la nostra categoria professionale che, ovviamente, va esteso a tutti i colleghi infermieri del 118 che ogni giorno riescono a fare il loro lavoro con professionalità, seppur in condizione di emergenza e urgenza", conclude il Presidente Giovanni Grasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Infermieri del 118, tempestività e qualità degli interventi"

ArezzoNotizie è in caricamento