Infanzia, Asl 8 e Crt insieme per la riabilitazione

Asl e Crt lavorano insieme. Una risposta integrata e immediata ai bambini e agli adolescenti presi in carico dall’Unità di salute mentale infanzia del Valdarno della Asl con la quale già collaborano i professionisti del Centro Riabilitazione...

unità_salute_mentale_bimbi2

Asl e Crt lavorano insieme. Una risposta integrata e immediata ai bambini e agli adolescenti presi in carico dall’Unità di salute mentale infanzia del Valdarno della Asl con la quale già collaborano i professionisti del Centro Riabilitazione Terranuova. Attività che da oggi vengono svolte non solo insieme ma anche in un unico ambiente e cioè nei locali del Distretto Valdarno, inaugurati con una cerimonia in programma per le ore 18 nel Poliambulatorio Zona Distretto in Via III Novembre 18.

“E uno dei pochi casi in Italia – sottolinea Anna Domenichelli, direttore del Distretto socio-sanitario del Valdarno - in cui la riabilitazione infantile è vicina e sostanzialmente unita alla attività aziendale di salute mentale per l’infanzia e l’adolescenza. Un Polo unico che faciliterà i percorsi sia ai familiari che ai bambini, favorendo l’integrazione fra i professionisti che possono elaborare i piani di trattamento con confronti più immediati”.

La struttura che si inaugura oggi era uno degli obiettivi indicati dalla conferenza dei sindaci di zona, ai quali si erano rivolti molte famiglie con bambini in cura.

unità_salute_mentale_bimbi1300 ACCESSI ALL’ANNO

“Ogni anno quasi 300 bambini e adolescenti entrano in contatto con i fisioterapisti e i logopedisti del Centro Riabilitazione Terranuova – ricorda il Direttore Generale, Antonio Boncompagni. Hanno problemi complessi e giungono al Crt sulla base di una valutazione medico riabilitativa messa a punto da un pool di professionalità: quella dell’Ufmia della Asl 8 e quella del Crt”.

La collaborazione tra Asl e Crt è essenziale come sottolinea il Direttore Sanitario Mauro Mancuso: “si traduce, per il bambino, nell’intraprendere un percorso riabilitativo che, di norma, non è breve. Può essere di alcuni mesi o di anni. Oppure lo può accompagnare per l’intera fase della sua infanzia e adolescenza. L’obiettivo è potenziare le abilità residue e svilupparne di nuove seppur in un contesto disfunzionale”.

unità_salute_mentale_bimbi

SEMPLIFICARE LA VITA ALLE FAMIGLIE

“Il protocollo d’intesa che abbiamo siglato con la Asl 8 ha due obiettivi primari – conclude il Presidente del Crt, Marco Mugnai. Migliorare ulteriormente la qualità del servizio offerto e semplificare l’organizzazione della vita delle famiglie che hanno un figlio in riabilitazione. Fino ad ora la fase di competenza dei medici Asl veniva svolta nel Distretto sanitario di San Giovanni e la riabilitazione nei locali del Crt all’interno della struttura ospedaliera della Gruccia. I nostri operatori saranno invece adesso a San Giovanni, negli stessi locali dove operano i medici della Asl 8 e potranno lavorare fianco a fianco con loro. Una vicinanza che permetterà un dialogo e un confronto più immediato e quindi più funzionale alla terapia e al benessere del piccola paziente”.

Alla cerimonia d’inaugurazione di questo pomeriggio interverranno Lucia de Robertis, vice Presidente del Consiglio Regionale della Toscana; Maurizio Viligiardi, Sindaco di San Giovanni Valdarno; Enrico Desideri, Commissario aziende unità sanitarie locali area vasta sud-est e Marco Mugnai, Presidente Crt.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno presenti Anna Domenichelli, Direttore zona Distretto Valdarno; Franca Cucoli, Responsabile del Servizio Salute Mentale Infanzia-Adolescenza Valdarno e Mauro Mancuso, Direttore Sanitario Crt.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento