Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Incontri con i cittadini e controlli a tappeto: così il Comune di Foiano dichiara guerra ai ladri

"Martedì 17 maggio scorso si è svolto a Castiglion Fiorentino il tavolo inter-istituzionale per la sicurezza, durante il quale il sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati ha segnalato formalmente la preoccupazione per l’ondata di furti che...

sonnati_francesco

"Martedì 17 maggio scorso si è svolto a Castiglion Fiorentino il tavolo inter-istituzionale per la sicurezza, durante il quale il sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati ha segnalato formalmente la preoccupazione per l'ondata di furti che si è abbattuta sul territorio".

A renderlo noto è proprio l'amministrazione comunale della capoluogo della Valdichiana che, all'indomani delle numerose segnalazioni giunte direttamente dal territorio rende noto i contenuti dell'incontro che ha chiamato a raccolta i comuni della vallata proprio sul tema della sicurezza.

"In conseguenza al primo incontro - proseguono dal Comune - lunedì 28 maggio è stata convocata una riunione operativa tra sindaco, giunta e consiglio comunale di Foiano. All'incontro ha preso parte anche il maresciallo Fausto Mazzetti, comandante della stazione dei carabinieri, il quale ha spiegato la dinamica dei furti sottolineando come siano stati incrementati i controlli diurni e notturni sul territorio coadiuvati quando necessario anche da colleghi di altre caserme. A questi l'amministrazione comunale ha aggiunto l'ulteriore sostegno della polizia municipale e della rete di videosorveglianza istituita in questi ultimi anni e che sarà presto ulteriormente implementata.

La riunione si è conclusa con i ringraziamenti dei presenti al maresciallo e alle forze dell'ordine, nonché ai cittadini che hanno contribuito alle indagini, in un rapporto di collaborazione e rispetto tra popolazione, arma dei carabinieri e amministrazione. Il sindaco e il maresciallo hanno annunciato infine che, come già avvenuto in passato, saranno organizzati incontri con la cittadinanza mirati ad illustrare come prevenire gli eventi delittuosi e come comportarsi in caso di bisogno.

L'attività del sindaco però non si è fermata qui - spiegano ancora da Foiano - Infatti, con la manifesta volontà di tenere alta l'attenzione di tutte le istituzioni sulla questione della sicurezza a Foiano, Sonnati ha avuto prima un colloquio diretto con il prefetto di Arezzo Clara Vaccaro e ha poi accolto in il capitano Monica Dallari, comandante della compagnia carabinieri di Cortona. Se nel breve periodo la situazione riguardante furti e tentati furti non dovesse terminare completamente, si è convenuto di convocare un altro tavolo Inter-istituzionale direttamente a Foiano per adottare ulteriori e più decisi provvedimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontri con i cittadini e controlli a tappeto: così il Comune di Foiano dichiara guerra ai ladri

ArezzoNotizie è in caricamento