Attualità

Incidenti stradali: due decessi ogni 100 sinistri lungo le strade dell'Aretino. I dati

Arezzo è tra le province toscane con il più basso indice di mortalità in incidenti stradali. A dirlo è l'ultima elaborazione effettuata dal Sole 24 Ore e riguardante la fotografia italiana del 2017. Una comparazione che trova fondamento sui...

incidentelentini09_09-675x350

Arezzo è tra le province toscane con il più basso indice di mortalità in incidenti stradali.

A dirlo è l'ultima elaborazione effettuata dal Sole 24 Ore e riguardante la fotografia italiana del 2017. Una comparazione che trova fondamento sui dati Istat secondo i quali, se rapportati al parco veicoli circolanti, Arezzo e Siena sono tra le province toscane più virtuose. La cartina, infatti, è quasi tutta colorata di verde (laddove il rapporto tra incidenti e veicoli è minore), dall'Abruzzo alla Sicilia, con poche eccezioni. Il contrario invece nelle regioni del Centro-Nord, fatte salve le province dell'arco alpino. Nel 2017 in provincia di Arezzo sono stati rilevati 1.065 incidenti su un totale di 315.262 mezzi circolanti. I decessi sono stati 24 mentre i feriti 1.460. Ogni mille mezzi in transito nell'Aretino si sono verificati 3,38 sinistri mentre ogni cento incidenti 2,254 sono da annoverare come mortali. Negli ultimi 30 anni "in valore assoluto il numero degli incidenti è sempre aumentato fino al picco nel 2002, per poi scendere nuovamente in maniera ininterrotta fino al 2015. Nel 2016, dopo anni di cali consecutivi il valore è tornato a crescere, seppur di poco, e nell'ultima rilevazione relativa allo scorso anno è tornata una leggera diminuzione di circa 800 incidenti, fissano il numero complessivo a quasi 175mila".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali: due decessi ogni 100 sinistri lungo le strade dell'Aretino. I dati

ArezzoNotizie è in caricamento