Inaugurato il San Giuseppe Hospital: nuove opportunità di lavoro. La sede di via Saffi? Resterà al servizio del territorio

Taglio del nastro questa mattina per la nuova sede della clinica San Giuseppe alla presenza delle autorità civili e militari

Cresce ancora l'offerta della sanità privata e convenzionata nella città di Arezzo. E' stata inaugurata questa mattina la nuova casa di cura San Giuseppe Hospital situata in via Fleming lungo il raccordo davanti al polo fieristico. La clinica comprende 83 posti letto in camere singole e doppie, destinati al ricovero ospedaliero nelle aree medica, chirurgica e riabilitativa. È presente anche un poliambulatorio, accessibile sia in regime di accreditamento con il servizio sanitario nazionale sia in regime privato, che offre prestazioni specialistiche in diverse discipline, servizi di diagnostica e interventi di chirurgia ambulatoriale.

"La nuova struttura - spiegano dalla direzione - è stata realizzata secondo gli ultimi standard abitativi ed in linea con i parametri di sostenibilità. Grazie all’esperienza pluriennale maturata in campo sanitario, infatti, professionisti qualificati supportati dalle innovative tecnologie presteranno quotidianamente il loro supporto ai pazienti mettendo in pratica quelli che sono i principi del Gruppo Korian: passione per la persona, qualità dei servizi, cura della salute dei pazienti".

“Come Gruppo Korian siamo davvero orgogliosi di dare il via oggi, grazie a questa inaugurazione, a una nuova e importante fase della nostra presenza sul territorio aretino - ha dichiarato Federico Guidoni, CEO di Korian Italia. San Giuseppe Hospital era già un punto di riferimento per la città e per il territorio, ma da oggi rafforziamo il suo posizionamento come eccellenza del territorio e della Regione facendo leva sulla qualità dei servizi che offre e su una struttura moderna, innovativa, sostenibile e antisismica. Il nostro obiettivo principale rimane quello di andare incontro alle esigenze dei pazienti offrendo loro standard qualitativi di assoluta eccellenza, lavorando in sinergia con il servizio pubblico”.

Il futuro della sede di via Saffi

Ma cosa ne sarà della precedente sede nel centro storico di Arezzo? La moderna nuova collocazione non cancellerà la vecchia struttura in via Saffi. Sono chiare le parole di Paolo Rosati, presidente del consiglio di amministrazione della società che amministra la clinica. 

"La sede di via Saffi non possiede i requisiti strutturali di questa nuova, ma ne possiede altri. Il fatto che una struttura sia in un centro città, vicino agli esercizi commerciali ha le caratteristiche giuste per una struttura residenziale, quindi al servizio della disabilità e degli anziani. Il mio sogno sarebbe quello di realizzare una sede accreditata per la psichiatria adolescenziale, di cui la Toscana è assolutamente priva. Stiamo seguendo varie strade perchè si possa arrivare ad avere un placet dalla regione per realizzare un progetto del genere. Noi non abbiamo nemmeno ipotizzato speculazioni edilizie di alcun genere, la San Giuseppino rimarrà una struttura al servizio del territorio, stiamo progettando in sinergia con Korian di poter fare qualcosa di importante insieme  per mantenerla come struttura socio-sanitaria".

Si parla di

Video popolari

Inaugurato il San Giuseppe Hospital: nuove opportunità di lavoro. La sede di via Saffi? Resterà al servizio del territorio

ArezzoNotizie è in caricamento